Cronaca

Mistero a Roma, cadavere di transessuale vicino a camera mortuaria San Camillo

E’ mistero, a Roma, sul cadavere di un transessuale scoperto nelle vicinanze della camera mortuaria dell’ospedale San Camillo di Roma.

La scoperta è stata fatta questa mattina, verso le 9. Gli uomini del 118, Polizia, e vigili del fuoco non avrebbero riscontrato segni di violenza sul cadavere del transessuale.

Gli inquirenti ritengono che la morte sia stata dovuta a cause naturali. Un cliente, forse, ha lasciato in quel luogo il transessuale e poi si è dato alla fuga per paura delle conseguenze penali.

Sul misterioso episodio ha avviato le indagini il commissariato di Monteverde di Roma. Si attende l’esito dell’autopsia per scoprire se il transessuale sia morto per cause naturali o malore o se sia stato ucciso.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.