Modella saudita in minigonna e maglietta rischia arresto

By | 18 luglio 2017

Modella saudita in minigonna: video viraleUna modella saudita di cui non si conosce il nome ha sfidato il suo Paese postando un video su Snapchat che la ritrae in minigonna e t-shirt mentre cammina in un sito storico a circa 150 km dalla Capitale, uno dei punti più conservatori della nazione. Adesso la donna rischia l’arresto ma in Arabia Saudita tante persone si schierano dalla sua parte. Intanto sono molti quelli che si domandano chi sia l’utente Khulood, ovvero l’internauta che ha postato un filmato irriverente, almeno per le rigide norme e consuetudini saudite. In Arabia Saudita le donne devono rispettare un rigido formulario sull’outfit, mostrandosi in pubblico sempre coperte. Banditi, ovviamente, capi d’abbigliamento come magliette e minigonne. Eppure, una ragazza ha avuto il coraggio di indossare tali capi e farsi immortalare. Tale atteggiamento potrebbe costarle caro. Secondo lo scrittore saudita Ibrahim al-Munayif, molto popolare su Twitter, permettere alle donne di violare la normativa conduce al caos.

Il filmato ha diviso l’opinione pubblica

Il video che ritrae la modella saudita che sfida la legislazione tradizionalista della sua nazione, con abiti ‘audaci’, è diventato virale. Da un lato c’è chi critica la donna; dall’altro chi non vede nulla di strano. Il filosofo Wael al-Gassim, ad esempio, ha scritto sui social: ‘Pensavo avesse ucciso qualcuno. Mi chiedo come possa avere successo Vision 2030 se verrà arrestata’. Lo scrittore ha fatto riferimento al piano di riforme lanciato recentemente dall’erede al trono Mohammed bin Salman. Sembra che le autorità saudite abbiano già chiesto alla Polizia e al governatore della Provincia di punire la donna, ovviamente qualora venisse identificata. Molta gente, comunque, si è indispettita alla vista di quella ragazza in minigonna che cammina in una strada vuota, presso l’Ushayqir Heritage Village, situato in una zona molto conservatrice dell’Arabia Saudita. La scelta della ragazza, decisamente coraggiosa, ha spaccato l’opinione pubblica. Molti ritengono che la giovane debba essere assolutamente punita; altri affermano che ognuno è libero di vestirsi come vuole. C’è chi difende Khulood e ricorda che Ivanka e Melania Trump, rispettivamente figlia e moglie del presidente americano Donald Trump, non avevano nessun foulard in occasione della visita in Arabia Saudita, lo scorso maggio.

‘Se fosse stata straniera avrebbero elogiato il suo fisico e i suoi occhi… ma siccome è saudita pretendono il suo arresto’, ha scritto Fatima al-Issa, riferendosi alla modella in minigonna. La Polizia religiosa saudita ha reso noto su Twitter di essere al corrente del filmato e di aver avvertito le autorità competenti. Sebbene l’Arabia Saudita sia una nazione profondamente tradizionalista, la popolazione usa molto i social media, specialmente per sfoghi e critiche al vetriolo. In queste ore, il bersaglio principale degli internauti sauditi è la modella in minigonna e t-shirt. Oltre il 50% dei cittadini dell’Arabia Saudita ha meno di 25 anni. Una nazione giovane, dunque, amministrata da un sovrano giovane. Purtroppo, gran parte delle leggi e consuetudini oscurantiste permangono. Le donne, ad esempio, non possono indossare determinati abiti.

Il profondo tradizionalismo dell’Arabia Saudita

Non è facile vivere in Arabia Saudita per le donne, neanche se c’è un sovrano trentenne. La popolazione femminile saudita è sottoposta a una miriade di restrizioni. Una donna, in tale nazione, non può neanche aprirsi un conto autonomamente: c’è bisogno del consenso del marito. Non solo: se una donna vuole uscire di casa e farsi una passeggiata deve essere assolutamente accompagnata da un mahram, ovvero un tutore maschio, solitamente un familiare. Last but non least: le donne saudite non possono guidare la macchina. Non c’è una legge che lo proibisce, ma norme religiose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.