Salute

Morbillo, minaccia europea: Italia nazione con più casi

L’Italia è la nazione europea con più casi di morbillo. Lo hanno sottolineato diversi esperti, menzionando i dati di quest’anno.

Nel Belpaese sono stati accertati, nel 2014, ben 1517 casi di morbillo su 4735 casi europei. Forse bisogna preoccuparsi. Da sottolineare che l’età dei soggetti che vengono colpiti dal morbillo è mutata: oggi vengono bersagliati anche adulti.

Lucia Pastore Celentano, studiosa presso l’European Center for disease prevention and control, ha dichiarato che in Europa il vaccino contro il morbillo non è più obbligatorio, ed è per questo che l’85% dei malati sono non vaccinati.

“In Italia, come in Germania, il maggior numero dei casi si verifica in chi ha 30 anni. C’è un percezione errata della malattia, si pensa che non sia pericolosa e così molti genitori non vaccinano i figli sotto i 2 anni”, ha spiegato la Pastore Celentano.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.