Cronaca

Parcheggia Auto Usando Certificato Invalidità Nonna Morta: Emily Davis Multata

Parcheggia Auto Esibendo Certificato Invalidità Nonna MortaHa usato il contrassegno per invalidi della nonna morta per parcheggiare nell’area di sosta riservata ai disabili di un centro commerciale. Il gesto è costato caro a una 21enne inglese, Emily Davis

 

Quando è stata sottoposta a un controllo, Emily ha mentito. Inizialmente ha detto che la nonna era già entrata nel centro commerciale di Portsmouth, poi che aveva usato il contrassegno in onore della nonna morta. Ha cercato in tutti i modi, insomma, la 21enne di evitare la multa per aver posteggiato la sua Mini One in un posteggio riservato ai disabili. Emily è stata denunciata e processata. Sul banco degli imputati la ragazza è scoppiata a piangere, asserendo che nella sua vita non ha mai commesso infrazioni. Le lacrime non hanno impietosito i giudici, che le hanno inflitto una multa di circa 1.000 sterline per aver parcheggiato la sua Mini nell’area per invalidi in St. George’s Square.

Perché Emily ha deciso, lo scorso agosto, di parcheggiare l’auto in un posto che le era precluso? Semplice, parcheggiare nel centro commerciale è troppo costoso. La giovane ha detto ai giudici che se il parcheggio del centro commerciale non fosse così caro non avrebbe mai pensato di usare il certificato della nonna morta.

Il certificato di invalidità che dava diritto al posteggio nelle aree per disabili era stato invalidato dopo la morte della nonna della 21enne, quindi era inutilizzabile. La Davis, comunque, ha ammesso il suo errore davanti ai magistrati della Corte di Portsmouth ed è scoppiata a piangere, sottolineando di non aver mai commesso infrazioni nella sua vita:

“Non ho mai fatto nulla di illegale nella mia auto, non ho mai parcheggiato nei divieti di sosta, non ho mai usato il certificato. E’ stata la prima volta”.

Emily Davis, la prossima volta che dovrà parcheggiare la sua auto farà più attenzione alle segnaletiche nei paraggi, evitando di usare documenti scaduti e inutili per non pagare.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.