Cronaca

Parliamone Sabato chiuso per sessismo: Fico invoca le dimissioni dei responsabili

Un altro episodio che non farà certamente bene alla reputazione della Rai e che alimenterà tutti quelli che si battono per l’abolizione del canone. Sabato scorso, nel corso della trasmissione ‘Parliamone Sabato’ è andato in scena un siparietto di sessismo. Molti telespettatori sono rimasti sconcertati davanti a un’infografica che indicava le ragioni per cui gli italiani dovrebbero fidanzarsi con le donne dell’Est Europa. Un’infografica agghiacciante, indubbiamente sessista.

Le scuse dei vertici Rai

Perché le donne dell’Est sono sensuali? ‘Perdonano il tradimento’ e ‘Sono disposte a far comandare l’uomo’. Queste sono alcune delle motivazioni apparse sull’infografica mostrata sullo schermo durante ‘Parliamone Sabato’. Ragioni che si fondano sull’assunto aberrante del primato dell’uomo sulla donna, ragioni squallide e sessiste. A discutere sul tema, in studio, c’erano ospiti famosi come Manila Nazzaro e Fabio Testi. Quella puntata, però, ha fatto scoppiare una grossa polemica. La Perego ha detto che quelle motivazioni sono state tratte dalla Rete, quindi non sono frutto degli autori della trasmissione. Tutto ciò non è bastato. I vertici Rai hanno subito chiesto scusa e, nelle ultime ore, si è appreso che ‘Parliamone Sabato’ è stato chiuso. ‘Gli errori si fanno e le scuse sono doverose, ma non bastano’, ha detto Antonio Campo Dall’Orto, direttore generale della Rai.

Lo sdegno di Laura Boldrini

Niente più ‘Parliamo Sabato’ su Rai 1. Campo Dall’Orto ha precisato che la decisione non rappresenta solo la replica alla sconcertante puntata di sabato scorso ma la testimonianza che bisogna armonizzare la programmazione ai valori che ispirano la mission del Servizio Pubblico e alla linea editoriale fissata all’inizio del mandato. E’ inammissibile che in Italia e nel mondo qualcuno si ponga domande simili a quella che campeggiava sull’infografica ostentata durante il programma ‘Parliamone Sabato’. La donna non è un oggetto, un animale domestico o qualcosa da ammansire. Lo ha sottolineato nelle ultime ore anche il presidente della Camera, Laura Boldrini. Questa, su Facebook, ha aggiunto che il dibattito instaurato nel corso di ‘Parliamone Sabato’ fa male anche agli uomini, perché vengono ‘dipinti’ come soggetti incapaci di relazionarsi con le donne che si trovano sul loro stesso piano.  Indignato anche Raffaele Fico, presidente della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai, che invoca su Facebook le immediate dimissioni dei responsabili. Il politico grillino ha ricordato che il programma si è posto in palese contraddizione con la politica aziendale di genere. Molti internauti hanno espresso il loro sdegno su Twitter. Uno ha scritto che l’episodio di sabato non fa altro che ricordarci ‘perché il femminismo non smetterà mai di essere un’urgenza’.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.