Cronaca

Pisa, ragazzo di 25 anni muore cadendo nell’Arno

Un ragazzo di 25 anni è morto cadendo nell’Arno tra la notte di mercoledì e giovedì. Per il giovane non c’è stato nulla da fare. Ancora incerte le dinamiche dell’incidente.

Muore un giovane dopo esser finito nell’Arno

Non c’è stato nulla da fare per Sebastian Keane, originario di Barga, una cittadina in provincia di Lucca. Il giovane, che aveva solo 25 anni, è deceduto dopo esser scivolato nell’Arno.

Alcuni passanti, verso le 2,30 del mattino hanno visto il corpo esanime del ragazzo e hanno subito lanciato l’allarme. Sul luogo sono intervenuti, tempestivamente, i Vigili del Fuoco e gli uomini del 118, insieme ai Carabinieri, che hanno dato il via alle operazioni di recupero.

Le forze dell’ordine hanno recuperato il corpo di Sebastian Keane grazie anche all’ausilio di una speciale squadra di speleologi alpinistici-fluviali. Subito sono state avviate dai Carabinieri le indagini per verificare se al momento dell’accaduto qualche passante militava nella zona del ponte Solferino di Lungarno Pacinotti e fornire, così, qualche testimonianza.

Sebastian Keane era da molti anni in Italia

Sebastian Keane da molti anni abitava a Barga ed era uno dei tre figli del noto artista conosciuto come Keane. Il giovane lascia, oltre al padre, la sorella Melanie, il fratello Simone e la mamma Tiziana.

Le dinamiche dell’incidente che lo hanno portato alla morte non sono ancora chiare e verrà presto effettuata l’autopsia, che potrà precisare meglio alcune dinamiche dell’incidente.

Come detto, si cercano testimoni e gli agenti stanno anche visualizzando i video delle telecamere che si trovavano nei pressi della zona incriminata. Una vera e propria tragedia, che ha sconvolto la piccola comunità del lucchese.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.