Pompei, incinta di 9 mesi ruba in un supermercato: “Non mangio da giorni”

0
pompei-furto-supermercato-donna-incinta-9-mesi

Una donna incinta di 9 mesi ha tentato di compiere un furto all’interno di un supermercato di Pompei, supportata dal suo compagno. Il proprietario del supermercato, che ha scoperto la donna mentre cercava di accaparrarsi la refurtiva, non ha voluto sentire ragioni e ha denunciato la donna stessa, che si era giustificata dicendo di non mangiare da giorni per problemi economici.

Pompei: cerca di rubare 30 euro di alimenti all’interno di un supermercato

Il Centro Commerciale “La Cartiera” di Pompei ha rischiato di subire un furto di alimenti, sventato dalla sicurezza del supermercato stesso, che ha scoperto una donna – e il suo compagno – tentare di rubare alimenti di diversa natura.

Salumi, formaggi e tanto altro ancora dal valore di 31 euro stavano per essere rubati dalla coppia. La sicurezza, che ha scoperto i due, ha poi chiamato la polizia. La donna è incinta di 9 mesi. 

La donna incinta di 9 mesi è stata segnalata a una mensa dei poveri

Stando a quanto è stato riportato da Il Fatto Vesuviano, la donna ha tentato di giustificare il suo quasi riuscito furto dicendo dichiarando di non mangiare da giorni, a causa di problemi economici che l’hanno spinta a compiere il reato.

Tuttavia, il proprietario del supermercato non ha voluto sentire ragioni, pur avendo recuperato la refurtiva. La donna, denunciata, è stata segnalata a una mensa dei poveri, dove le sarà assicurato un pasto caldo ogni giorno.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.