Postino non consegna posta da 8 anni, oltre 500 kg di pacchi e lettere

By | 29 gennaio 2018

Postini-pacchi-lettere-VicenzaUn postino originario di Napoli ma residente in provincia di Vicenza non consegnava la posta dal 2010. Otto anni senza recapitare pacchi, plichi e lettere ai destinatari. Il portalettere sfaticato adesso è stato scoperto e denunciato dalla Polizia di Vicenza. Gli agenti hanno trovato in un garage e nella casa del postino oltre mezza tonnellata di materiale non consegnato. La Polizia postale e delle telecomunicazioni di Venezia ha affermato che mai in Italia era stato sequestrato un quantitativo così imponente di materiale postale.

Corrispondenza portata via con un mezzo pesante

Nella casa e nel box i poliziotti hanno trovato tanti pacchi, buste, lettere e addirittura vari dépliants inerenti alle elezioni regionali del 2010. Scoperte anche edizioni delle Pagine Bianche 2013-2014, bollette dell’Enel, contravvenzioni e comunicazioni Rai rivolte ad aziende, privati ed enti.

Lo scandalo è scoppiato dopo la scoperta, da parte di diversi volontari dell’ecocentro di Breganze, in provincia di Vicenza, di 25 contenitori gialli delle Poste in cui c’erano invii postali. Tale materiale proviene dallo sgombero di un box che si trova nella stessa zona dove ha operato il postino infedele.

Per rendersi conto del peso del materiale postale non recapitato, basta sottolineare che, per portarlo via, si è reso necessario l’intervento di un mezzo pesante. E adesso? Beh, tutta quella posta non recapitata sarà finalmente consegnata ai destinatari, anche se a distanza di qualche anno.

loading...

Casi simili a Locri

Il 56enne originario di Napoli è stato denunciato come il collega 39enne di Locri. Quest’ultimo non aveva consegnato più di 40 kg di pacchi, lettere e plichi. Il materiale è stato scoperto dai carabinieri del gruppo di Locri e da quelli di Sant’Ilario dello Ionio, dopo le segnalazioni di diversi residenti, che lamentavano forti ritardi ed omissioni nella consegna della corrispondenza. Un 59enne della stessa area, in precedenza, era stato denunciato perché sorpreso a gettare la posta in un cestino dell’immondizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *