Rapunzel esiste davvero! Russa non taglia capelli da 13 anni

By | 19 maggio 2016
loading...

C’è chi non ha capelli e chi, come la russa Dashik Gubanova Freckle, ha capelli lunghissimi, che arrivano quasi ai piedi. La donna non taglia la sua folta chioma da ben 13 anni ma ha promesso che quando i capelli arriveranno a terra li taglierà per donarli. La capigliatura della russa servirà così per realizzare parrucche. Dashik è diventata una vera star di Instagram, visto che ha ben 104.000 follower, tutti ansiosi di avere aggiornamenti suoi suoi capelli. Dashik prevede di tagliare i suoi capelli il prossimo anno, quando dovrebbero toccare le dita dei suoi piedi. I fan avevano suggerito alla russa di donare i suoi capelli per realizzare parrucche; lei ha subito precisato che aveva già pianificato ciò. Dashik ha scritto su Instagram:

“Questo post è per coloro che dicono che dovrei donare i capelli per realizzare parrucche. Bene, avevo già deciso di donare i miei capelli per creare parrucche; aspetto solo che toccheranno i miei piedi”.

Sulla sua pagina Instagram, la ‘Rapunzel russa’ ha postato diverse foto che la ritraggono in pose diverse. I protagonisti sono senza dubbio sempre i capelli, lunghissimi, raccolti in modo differente. I follower hanno sempre commentato positivamente gli scatti, elogiando la donna russa e la sua impresa. Sì perché non è facile far crescere così bene i capelli. Nonostante la lunghezza, la chioma di Dashik è forte e lucente. Ma tutti possono ottenere una capigliatura del genere? Beh, molte donne si disperano perché riescono a far arrivare i loro capelli alla classica mezza lunghezza; poi sembra che la chioma non cresca più. In realtà, esistono dei metodi per far ottenere capelli lunghi e sani. Eccone alcuni:

  • Tagliare doppie punte e punte rovinate
  • Spuntare spesso i capelli, ogni 6/8 settimane, per evitare l’insorgenza delle doppie punte
  • Evitare piastra e phon caldo
  • No a trattamenti chimici come tinta e permanente
  • Niente accessori sbagliati come cerchietti stretti ed elastici con piccole barre di metallo
  • Dieta equilibrata (scegliere alimenti che fanno bene ai capelli)
  • Non spazzolare capelli umidi o bagnati e, preferibilmente, usare un pettine di legno a maglie larghe
  • Utilizzare lo shampoo giusto

Sicuramente Dashik avrà molta cura dei suoi capelli, altrimenti non sarebbe mai riuscita a farli crescere così tanto. Sebbene negli ultimi anni sempre più donne abbiano optato per chiome corte, la maggioranza degli uomini apprezza di più donne con capelli lunghi. Il dato si evince da uno studio portato avanti dal Daily Mail 8 anni fa. Sia i capelli lunghi che quelli corti hanno i loro pregi e i loro difetti: quelli lunghi, ad esempio, accentuano la femminilità di chi li porta ma per lavarli bisogna tribolare; quelli corti, invece, si lavano e asciugano in un attimo ma con essi è impossibile ‘giocare’ con le acconciature; inoltre, quando fa freddo, occorre coprire bene la testa perché non offrono grande protezione. Eppure da qualche anno a questa parte la chioma corta si sta rivalutando. La giornalista di Vogue Usa Joan Juliet Buck è convinta che le donne con capelli corti hanno più charme rispetto alle altre:

“La tua faccia non è più uno schermo piatto contornato da una massa di capelli, ma il mondo di vede in tre dimensioni. Comunica determinazione, forza”.

La bellezza femminile convenzionale è caratterizzata dalla chioma lunga. La Buck, però, sostiene che gli uomini che apprezzano di più le donne con chioma lunga siano tradizionali, persone poco avvezze ai cambiamenti. Voi che ne pensate? E’ proprio così. Vero è che anche molte star, negli ultimi anni, hanno detto addio alle loro lunghe capigliature, optando per tagli corti: una su tutte Pamela Anderson, la sensuale bagnina di Baywatch. Adesso Pamela sfoggia un taglio da maschietto che divide: c’è chi la preferisce di più oggi e chi rimpiange l’incantevole capigliatura lunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *