News

Reggiseno: causa il cancro al seno indossarlo mentre si dorme?

Il reggiseno a letto

reggiseno
Il reggiseno, questo indumento così utile e comodo per le donne, che col tempo è diventato anche simbolo di sensualità e seduzione, tra tante fantasie e colori, ideati dagli stilisti, alle volte simpatici altre soltanto eleganti, può avere delle controindicazioni sulle salute delle donne?

Si sostiene generalmente, che se indossato ogni notte mentre si dorme può causare il cedimento del seno, perché indebolisce le ghiandole mammarie o addirittura può anche essere la causa del cancro al seno.
Ma è davvero così?
Fino adesso non ci sono prove scientifiche che sostengano l’una o l’altra ipotesi. Proviamo a chiarire l’argomento tramite il parere di alcuni medici esperti in materia.

La prima a sostenerlo è Ambra Guth; chi è Ambra Guth? E’ un professore associato di chirurgia e direttore del Breast Cancer Surgery Multidisciplinary Fellowship at NYU Langone Medical Center, la sue parole semplici e chiare sono queste: “non vi è alcuna prova che dormire col reggiseno o è utile o dannoso.”

L’opinione comune che il reggiseno possa causare il cancro al seno era nata nel 1995 con la pubblicazione del libro ” Vestita per uccidere”. Un volume al cui interno si spiegava come l’uso quotidiano di reggiseni aderenti aumentasse il rischio per le donne di contrarre il cancro al seno a causa delle costrizione portata al sistema linfatico, intrappolando così le “tossine” nel corpo. Ma, come già espresso sopra, non c’è un vera scienza che portò all’enunciazione di questa fatale teoria.

Uno studio attento sull’argomento recentemente pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention non è riuscito a trovare alcun collegamento tra il rischio di contrarre il cancro al seno e la vestizione del reggiseno tra le donne in età da menopausa.
“Il rischio era simile, non importa quante ore al giorno le donne indossavano un reggiseno, se indossavano un reggiseno con un ferretto, o a quale età si iniziarono indossare un reggiseno”. Ha chiarito Lu Chen, ricercatore presso la Divisione Public Health Sciences al Fred Hutchinson Cancer Research Center.

Dunque non solo non aumenta i casi di rischio al seno ma non causa nemmeno il cedimento del seno. Invece, il tempo, la gravità, la gravidanza e l’allattamento, sostengono i più (leggasi medici) sono i soliti colpevoli del cedimento del seno.

Tuttavia, le donne con il seno grande (per esempio, una coppa D o anche maggiore) sentono la necessità di indossare un reggiseno per stare più comode durante le ore notturne, come ha segnalato l’HuffPost Style. E se si sceglie di indossare un reggiseno per dormire, occorre utilizzare una variante morbida e dunque senza il ferretto. Poiché in questo caso il ferretto è sì dannoso: può provocare delle irritazioni cutanee e provocare disturbi durante il sonno.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.