Roma, Escrementi di Topo e Sudiciume in Cucina: Ristorante Cinese Chiuso

By | 15 febbraio 2016

Feci di Topi e Sudiciume: Ristorante Chiuso a RomaIn molti ristoranti italiani l’igiene è un concetto astruso e spesso i carabinieri del Nas si vengono a trovare davanti a scene raccapriccianti. A Roma, ad esempio, nelle ultime ore è stato chiuso un ristorante per le pessime condizioni igienico-sanitarie accertate

 

I poliziotti hanno scoperto feci di ratto e sudiciume nella cucina di un ristorante cinese di Roma, nell’ambito di un blitz mirato a verificare il grado di igiene esistente nei locali orientali della Capitale. Ebbene, quello che si sono trovati davanti i poliziotti e il personale dell’Asl, quando sono entrati in quel ristorante cinese, è stato terribile: feci di topi e sporcizia ovunque in cucina. Il ristorante è stato immediatamente chiuso in quanto condizioni igienico-sanitarie del genere rappresentano un attentato alla salute dei clienti.

Il ristorante chiuso di trova a Tor Carbone. Sono stati proprio i poliziotti del noto quartiere di Roma, assieme al personale dell’Asl Rmc ufficio ispettivo del servizio igiene alimenti e nutrizione e agli uomini della Polizia Roma Capitale dell’VIII Gruppo a fare l’allarmante scoperta. Non solo sporco ovunque, anche sui muri, ma anche feci di animali, probabilmente topi.

La Polizia ha inflitto una pesante multa a chi gestisce il ristorante che resterà chiuso finché non verrà conformato alla normativa sulle condizioni igienico-sanitarie nei locali pubblici. Meno di un mese fa, a Campo dei Fiori, gli agenti della Polizia di Roma Capitale e gli ispettori dell’Asl hanno disposto la chiusura di due ristoranti per eccessiva sporcizia: sono state notate larve e blatte dappertutto, specialmente nei magazzini. I titolari dei ristoranti sono stati multati.

loading...

Polizia e Asl hanno ordinato la chiusura dei due locali a Campo de’ Fiori nell’ambito dell’attività rivolta all’accertamento dell’effettivo pagamento dei tributi, della presenza delle autorizzazioni e della sussistenza dei requisiti igienico-sanitari.

La sporcizia nei locali e, peggio ancora, la presenza di insetti, scarafaggi ed escrementi di animali rappresenta un grave pericolo per la salute dei clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *