Sabrina Salerno: bikini provocante su Instagram

By | 24 aprile 2016

Sabrina Salerno su InstagramSabrina Salerno, icona sexy degli anni ’80 è tornata. La sensuale showgirl ha postato su Instagram alcuni scatti che la ritraggono con un bikini ‘da urlo’. Sabrina ha 48 anni ma sembra proprio che il tempo, per lei, si sia fermato

 

loading...

 

La showgirl nata a Genova ma veneta d’adozione ha abbandonato tanti anni fa il piccolo schermo per dedicarsi al marito e al figlio e trascorrere giornate serene a Mogliano Veneto. Sabrina Salerno estasiò tantissimi uomini, negli anni ’80, con le sue forme giunoniche e balletti provocanti (come dimenticare il video di “Boys”?) ma nonostante gli anni passati non ha perso smalto, ha sempre un fisico invidiabile. La showgirl e cantante, classe 1968, venne scoperta da Claudio Cecchetto e, grazie al suo fisico invidiabile e alla sua voce, spopolò anche all’estero: pensate che il singolo “Boys” conquistò la terza posizione nella chart britannica; mai nessuna cantante italiana era riuscita a raggiungere tale traguardo. Hit come “Sexy Girl” e “Boys” fecero impazzire gli italiani. Erano gli anni ’80, i mitici e spensierati anni ’80, quando bastava poco per emozionare, per rasserenare. Adesso Sabrina vive a Mogliano Veneto e non ha nessuna idea di tornare a lavorare nel mondo dello spettacolo. Come gran parte delle persone, però, ama postare i suoi selfie sui social, come Instagram.

La vita di Sabrina Salerno non è stata tutta rose e fiori. Il padre non l’ha mai riconosciuta ma lei, a 46 anni, ha preteso che l’uomo si sottoponesse al test del DNA.

“Mia mamma aveva 18 anni quando sono nata, mio padre 25 ma se n’è andato subito. Per 30 anni mi ha detto ‘vacci pure dall’avvocato, non è che se le dice lui inizierò a volerti bene’. E io non ci andavo. Mi raccontavo: ‘Se non mi ama, non merita questo sforzo’. Una frase idiota. Spesso fare i superiori è un modo di gettare la spugna”, ha rivelato la Salerno, un paio d’anni fa, a Vanity Fair.

Sabrina non ha voluto parlare per molto tempo del difficile rapporto con il padre, anzi del rapporto inesistente. Recentemente, invece, ha ricordato dei problemi, delle vergogne, delle mortificazioni subite quando era piccola. La nota soubrette, ad esempio, ha sottolineato che a scuola era l’unica a portare il cognome della madre. Dopo molti anni, allora, si è data forza ed ha obbligato l’uomo a sottoporsi al test del DNA:

“Nello studio del notaio, il giorno del riconoscimento, mi ha detto ‘abbracciami, figlia mia’; poi, nel parcheggio, ‘ti sarei grato se questa storia restasse segreta’”.

La Salerno ha voluto rivelare la sua storia non per vendicarsi nei confronti del padre, ma per sollecitare tutti coloro che hanno vissuto la sua stessa esperienza a chiedere ciò che gli spetta, ovvero la responsabilità di coloro che li hanno messi al mondo. Sabrina ora è una mamma felice e serena. Le sue giornate al fianco di suo figlio Luca e del marito, l’imprenditore Enrico Monti, sono stupende. Molti vorrebbero che la Salerno tornasse nuovamente in tv, magari per condurre qualche trasmissione. A giudicare dalle foto postate su Instagram, ha ancora tutte le carte in regola per fare audience.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *