Se Sgarbi dice a Celentano ‘anziano ignorante’

By | 5 febbraio 2018

Sgarbi-attacca-Celentano-Piazza-PulitaVittorio Sgarbi è stato messo a tacere da Formigli, durante una puntata di ‘Piazza Pulita’. Se ne sono dette tante al riguardo: c’è chi sta dalla parte del giornalista e chi del critico d’arte. Sgarbi, come al solito, aveva usato un linguaggio ‘colorito’ in diretta e Formigli gli aveva tolto l’audio. Sul siparietto ha espresso la sua opinione anche Adriano Celentano, che ha definito ‘demente’ il critico d’arte. Sgarbi ha subito replicato al ‘molleggiato’ in maniera esaustiva e pungente.

‘Celentano è contento di essere ignorante’

“Poverino. Anziano e orgogliosamente ignorante. Le persone consapevoli dicono fino all’ultimo giorno: ‘Ancora imparo’. Celentano è contento di essere ignorante, esalta il suo nipotino Di Maio, che sbaglia i congiuntivi e crede che Ravenna sia in Emilia dove, a insaputa di Celentano e di Di Maio, è sepolto Dante”, ha detto Vittorio.

L’attacco di Celentano ha spiazzato anche Sgarbi, che comunque non ha tardato a replicare in maniera piccata: ‘Non gli dirò: capra! Poverino Celentano: non ce la fa. Anche come profeta. Non appena, anziché farsi i cazzi suoi, mi annuncia, come una maledizione la tv per te rimarrà un lontano ricordo… nessuno più ti inviterà, io mi sveglio la mattina e, senza sapere delle polemiche di Celentano, vengo inviato da Giletti a parlarne’.

Il critico d’arte ammira la Vanoni

La ‘crociata verbale’ dell’intellettuale contro il ‘molleggiato’ non finisce qui, anzi il primo ha rincarato la dose: “Io non tramonto. Tu, soffocato dal danaro, vivi solo di retorica, hai perso l’anima, l’autonomia di giudizio. Ti confesserò che ammiro più Ornella Vanoni di te. Ornella mi ha chiamato e mi ha dato ragione, dicendo letteralmente: ‘I ragazzi non vivono più di letteratura e di bellezza, vivono di immagini, ne vengono influenzati’. Mostrare l’ orrore della realtà genera orrore. È un contagio. Tu non sembri averlo capito. Non lo capisci. Formigli non è un eroe”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.