Silvio Berlusconi creò sistema di serate spregiudicate ad Arcore

0

La Cassazione ha depositato le motivazioni dell’assoluzione di Silvio Berlusconi in merito al caso Ruby. Gli ermellini dicono che il Cavaliere aveva creato ad Arcore un “sistema di serate disinvolte e spregiudicate ma rimane tutto da provare che prima della sera del 27 maggio 2010 fosse a conoscenza della minore età della marocchina Karima El Mahroug, Ruby”.

La Suprema Corte ha criticato la Procura, definendo “generico” e “assertivo” il ricorso, in quanto si basava solo sul fatto che il rapporto dell’ex premier con minorenni “fosse di dominio pubblico”.

Insomma, la Cassazione sostiene che è tutto da provare se e quando Berlusconi abbia conosciuto la minore età di Ruby prima del 27 maggio 2010.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.