Cronaca

Sindaco di Lonate Pozzolo arrestato, presunti favori al fratello

Sindaco di Lonate Pozzolo arrestato per corruzione e abuso d'ufficioGuai per Danilo Rivolta, sindaco di Lonate Pozzolo, Comune in provincia di Varese. Per il 56enne, stamane, si sono aperte le porte del carcere. Il primo cittadino del centro del Varesotto è accusato di abuso d’ufficio e corruzione. Ad arrestarlo, stamani, sono stati i carabinieri di Varese, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura di Busto Arsizio. Secondo gli inquirenti, il 56enne di Forza Italia avrebbe favorito il fratello architetto e varie imprese. In carcere è finito anche il fratello del sindaco, Fulvio Rivolta.

Il sindaco avrebbe agevolato varie società

I carabinieri di Varese, questa mattina, hanno arrestato, oltre al sindaco di Lonate Pozzolo, anche il fratello del primo cittadino e due imprenditori. Questi si trovano ai domiciliari. Danilo Rivolta, sindaco forzista del paese in provincia di Varese dal 2014, avrebbe agevolato il fratello e diverse società di consulenza e progettazione che operavano nel settore edile. La Procura di Busto Arsizio ha anche disposto perquisizioni a Pavia e Gallarate. Rivolta balzò agli onori delle cronache, in passato, per essere finito nel mirino di alcuni appartenenti a una cosca calabrese che diedero fuoco alla sua auto. All’epoca il forzista era assessore all’Urbanistica del Comune che, finora, ha amministrato. Lonate Pozzolo è un piccolo Comune che ospita anche una delle comunità Exodus di don Mazzi. Il sindaco, tempo fa, si era anche recato a trovare Fabrizio Corona, ex paparazzo che ha avuto, ed ha, molti guai con la giustizia.

Dagli accertamenti effettuati dai carabinieri è emerso che il sindaco di Lonate Pozzolo avrebbe abusato dei suoi poteri per agevolare l’attività di Fulvio Rivolta, il fratello, ed altri imprenditori della zona. L’ordinanza cautelare ha toccato anche la compagna del primo cittadino, Orietta Liccata, adesso sottoposta all’obbligo di firma. La donna ricopre la funzione di assessore all’Urbanistica, quella che, anni fa, aveva ricoperto anche Danilo.

Chi è Danilo Rivolta?

Incredulità a Lonate Pozzolo per l’arresto del sindaco forzista eletto nel 2014. Danilo Rivolta, classe 1961, è un geometra che si è sempre interessato di politica dopo la fondazione di Forza Italia. A Lonate Pozzolo ha sempre rivestito funzioni apicali nei gruppi locali: è stato, ad esempio, coordinatore cittadino di Forza Italia. Qualche anno fa, alla domanda sul motivo per cui aveva deciso di entrare in politica, Rivolta rispose di aver sentito, a un certo punto, il bisogno di ascoltare le persone e risolvere i loro problemi: ‘Insieme ad un gruppo di amici, ho allora deciso di provare a migliorare le cose’.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.