Cronaca

Slovenia bella senza arabi e immigrati: post infelice della consigliera spezzina

Slovenia nazione splendida per assenza arabi e migranti: post choc della consigliera SacconePer la consigliera spezzina Patrizia Saccone la Slovenia è una nazione stupenda, una della più bella al mondo perché quando si cammina non si incontrano arabi e immigrati. La sua opinione si evince da un post che ha pubblicato recentemente sul suo profilo Facebook, sollevando un vespaio di polemiche. Oggi la Sacconi fa parte della maggioranza di destra in Consiglio ma, in precedenza, era stata anche membro della Giunta rossa di La Spezia. Dal tenore del post pubblicato recentemente, si deve evincere che la militanza a sinistra è stata un mera parentesi nella carriera politica della signora Patrizia Saccone. Questa ha visitato recentemente la Slovenia e, al rientro in Italia, ha voluto metterne in risalto i lati positivi su Fb, ‘catturando’ così un mare di attacchi. Secondo Patrizia la Slovenia è un Paese decoroso per l’assenza di immigrati e arabi per le strade: ‘Nessun arabo in giro e nessun immigrato, nessun mendicante ai supermercati’.

Houssem Daloumi amareggiato per il post della Saccone

Un grosso plauso alla Slovenia della consigliera di La Spezia Patrizia Saccone. L’ex membro di Idv e attualmente ‘indipendente’ è rimasta colpita dal ‘decoro’ esistente in Slovenia. Cosa si intende per ‘decoro’? Beh, la Saccone intende assenza di migranti e arabi per le strade. Lo ha precisato su Facebook. Un post che ha suscitato scalpore e polemiche. Comunque, qualcuno ha gradito le sue parole. Contrario e amareggiato, invece, il dem Houssem Daloumi, che ha origini tunisine: ‘Parole piene di un odio celato. Sono arabo e figlio di immigrati, non mi sento un peso né un ospite. Mi sento spezzino. Cara Saccone, la inviterei ad una riflessione più accurata sul suo misero post che generalizza e crea odio tra la gente. Lo faccia anche in virtù della sua storia personale, visto che anche lei è figlia di immigrati del Sud. Una volta al nord dicevano che quelli del sud rubavano lavoro, erano sporchi e non erano brave persone. Insomma, stereotipi e generalizzazioni come il suo post’.

Il post integrale della consigliera spezzina

Ognuno è libero di pensare ciò che vuole. La Saccone ha la sua opinione riguardo al decoro e agli immigrati presenti in una nazione. Un’idea che abbiamo ben compreso e che, onestamente, non rientra tra i principi e i valori fondanti il centrosinistra italiano. Terminiamo questo articolo riportando l’intero post pubblicato dalla consigliera spezzina:

Saluto la Slovenia che mi lascia un bel ricordo. Questo è quello che ho trovato: Case tenute bene e decoro ovunque, nessun arabo in giro e nessun immigrato, nessun mendicante ai supermercati e nessun venditore abusivo e soprattutto nessun graffito che deturpa il loro territorio… allora i giovani italiani scemi siamo solo noi?? W l’Italia sempre e comunque!

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.