Sparatorie nel Michigan: Morti e Feriti, Cinquantenne Bianco Ricercato

By | 21 febbraio 2016

Michigan: 3 Sparatorie, Ricercato Uomo BiancoUna sparatoria nel Michigan (Usa) ha provocato 6 morti e almeno 3 feriti. Secondo la Polizia, a fare fuoco sarebbe stato un 50enne, attualmente ricercato

 

Secondo le autorità del Michigan, ieri sono state uccise 9 persone in punti diversi dello Stato. Due persone sono in condizioni critiche e una lotta tra la vita e la morte. Paul Matyas, un poliziotto, ha riferito che la prima sparatoria è avvenuta in un parcheggio antistante a un complesso di appartamenti. Poco dopo, 3 persone sono state colpite in un concessionario: due dei tre sono stati uccisi. Jeff Hadley, il capo della Pubblica Sicurezza di Kalamazoo, ha riferito alla BBC:

“A questo punto riteniamo che le due persone uccise si trovavano nel concessionario solo per guardare i veicoli”.

Non finisce qui. Il 50enne avrebbe sparato contro due auto nei pressi del ristorante Cracker Barrel, a poche miglia di distanza dal concessionario. Tre persone che viaggiavano sulle auto sono state uccise; una quarta (un adolescente) è in condizioni critiche. Secondo le autorità, le tre sparatorie sarebbero correlate. Dale Hinz, Michigan State Police Lt., ha dichiarato:

“Stiamo chiedendo  a tutti di essere molto vigili”.

loading...

L’autore delle sparatorie, un 50enne bianco è ancora in libertà. Le forze dell’ordine sono alla ricerca di una Chevrolet HHR, blu scuro o argento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *