Cronaca

Tacchino arrosto Casa Modena ritirato: rischio Listeriosi

Listeria nel tacchino arrosto Casa Modena: il ritiroIl Ministero della Salute, mediante il suo sito web, ha comunicato il ritiro dagli scaffali dei supermarket del tacchino arrosto LiberaMente, commercializzato col brand Casa Modena. L’avviso di richiamo del prodotto era stato pubblicato lo scorso 6 ottobre 2017. Mangiare tale prodotto significa andare incontro alla Listeriosi. Il lotto interessato è quello prodotto nello stabilimento Forno d’oro con numero 141117, che coincide con la data di scadenza, ovvero 14-11-17. Nel tacchino arrosto Casa Modena è stato ritrovato il batterio listeria monocytogenes, ovvero il responsabile della Listeriosi. Le associazioni che si occupano di sicurezza alimentare, tra cui lo ‘Sportello dei diritti’, non escludono che il consumo dei prodotti che fanno parte del lotto ‘incriminato’ possano causare problemi di salute. Il richiamo del lotto di tacchino arrosto Casa Modena è arrivato dopo un mese da quello della pancetta affumicata Valtidone Industria Alimentare. Nella suddetta pancetta erano state trovate tracce di salmonella. Il ritiro del tacchino arrosto Casa Modena è stato disposto a scopo precauzionale e per tutelare la salute dei consumatori.

Tacchino e pollo fanno bene alla salute?

Chi fosse in possesso del tacchino arrosto Casa Modena è pregato di non consumarlo assolutamente. Il prodotto va subito riportato nel punto vendita dove è stato acquistato, per il rimborso o la sostituzione. Doccia gelata, dunque, per gli amanti del tacchino arrosto.

La carne di tacchino, così come quella di pollo, fa molto bene alla salute. Medici e nutrizionisti raccomandano un maggiore consumo di tali carni bianche perché favoriscono la diminuzione del rischio di patologie cardiovascolari e alcuni tipi di tumore.

Sebbene nutrizionisti e medici esortino la gente a consumare più carne bianca e e meno carne rossa, nella realtà  avviene l’opposto: la carne rossa è più gettonata. Il dato, ovviamente, riguarda l’Italia, dove si mangia meno carne di tacchino e pollo rispetto alle altre nazioni come Usa e Regno Unito.

Batterio listeria: i sintomi

Anche il tacchino arrosto Casa Modena è finito nel mirino della listeria, batterio che causa la listeriosi. Solitamente l’infezione si contrae consumando salumi e latte e latticini non pastorizzati. La listeriosi può avere conseguenze nefaste specialmente per le donne incinte e coloro che hanno un sistema immunitario debole, come i bimbi e gli anziani. Una terapia a base di antibiotici, generalmente, allontana l’infezione. La tempestività, comunque, è determinante e, per questa ragione, è necessario riconoscere i sintomi della listeriosi, come dolore ai muscoli, febbre, diarrea, nausea, cefalea e torcicollo.

In alcuni casi, la listeriosi può manifestarsi con convulsioni, perdita di equilibrio e stato confusionale.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.