Esteri

Tancrède Melet muore cadendo da mongolfiera: funambolo d’alta quota

Tancrède Melet è morto: funambolo d'alta quotaChi fa sport estremi sa bene che il rischio di non farcela, di finire male, è dietro l’angolo. Gli amanti del brivido se la giocano, sempre e comunque. A molti va sempre bene; altri, purtroppo, non ce la fanno. Il 32enne Tancrède Melet, noto basejumper, è venuto a mancare nelle ultime ore

 

Si stava allenando per la sua prossima impresa d’alta quota ma gli è andata male. Melet è caduto da una mongolfiera ed è morto. La tragedia è avvenuta nelle prealpi francesi. Il funambolo d’alta quota amava il brivido: non temeva l’altezza, anzi era stimolato dalle imprese più pericolose, estreme.

Tutti gli appassionati di sport estremi conoscevano Tancrède che, lo scorso luglio, si lanciò con la tuta alare da 4.530 metri, nei pressi del Monte Bianco, ed atterrò con un paracadute a Courmayeur. Un’impresa straordinaria che rimbalzò su tutti i media del mondo. Melet era proprio spericolato e, purtroppo, ha pagato con la vita il suo eccesso di audacia.

Alcuni media transalpini hanno riferito che ieri Tancrède si stava preparando assieme al suo team, i ‘Flying frenchies’ in un paesino di Dios, dipartimento francese della Drome. Gli amici di Melet erano agganciati a una mongolfiera salda a terra. All’improvviso, però, il pallone aerostatico ha iniziato a sollevarsi: tutti, eccetto il funambolo d’alta quota, sono riusciti a svincolarsi. Tancrède è rimasto agganciato ma, a un certo punto, si è lasciato cadere. Potente l’impatto col terreno: il 32enne è deceduto per le profonde lesioni riportate. Gli investigatori non riescono a capire il motivo per cui una persona così esperta come Melet abbia lasciato la presa.

Il 32enne era conosciuto in tutto il mondo perché aveva trasportato in alta quota i metodi circensi. Una delle sue ultime imprese era stata quella di camminare su funi sospese, a 4.000 metri, sempre nei pressi del Monte Bianco. Addio all’intrepido e spericolato Tancrède Melet.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.