Salute

Test del sangue per diagnosi precoce tumori pediatrici: tecnica non invasiva

Non è lontano un test del sangue per individuare subito e facilmente i tumori che colpiscono i bimbi.

Un’equipe di scienziati britannici ha condotto uno studio che ha permesso di scoprire l’impronta digitale di 11 neoplasie del bimbo, da quelle che colpiscono le ossa a tumori a quelli che interessano il sistema nervoso, il sangue e i muscoli.

Dopo aver esaminato il sangue di bimbi malati di tumore e scoperto diverse molecole, tipiche di ogni tumore, gli studiosi hanno ricostruito l’impronta digitale del tumore incisa nel sangue del malato.

“Usare un prelievo di sangue invece che tecniche chirurgiche invasive, oggi adottate per isolare campioni di tessuto malato da analizzare, potrebbe migliorare la diagnosi, per di più l’analisi di un prelievo richiede poche ore contro i giorni o le settimane richieste per analisi diagnostiche tradizionali”, dice Matthew Murray, luminare nel campo dell’oncologia pediatrica.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.