Torture CIA, Cheney stigmatizza dossier: “Pieno di balle”

By | 11 dicembre 2014

Usa e mondo intero sconcertati dal dossier sulle torture compiute dalla CIA sui presunti terroristi in prigione.

Nelle ultime ore persino Obama si è scusato per le torture perpetrate dalla CIA, sentendo però il bisogno di rivelare la notizia al mondo intero, Molti, però, come Dick Cheney, ex vice presidente americano, non credono a tutto ciò.

“Il rapporto del Senato sulle tecniche di tortura utilizzate dalla Cia negli interrogatori ai presunti terroristi è pieno di balle“. Lo ha detto l’ex vice presidente Usa Dick Cheney riferendosi al discusso dossier ‘sventolato’ nelle ultime ore dal Senato americano.

“Chiedemmo all’agenzia di adottare dei passi e di mettere in atto dei programmi mirati a catturare i bastardi che uccisero tremila di noi l’11 settembre e a garantire che non succedesse di nuovo. Ed è esattamente quello che fecero e si meritano un riconoscimento e non la condanna che ricevono dai democratici al Senato”, ha spiegato Cheney nel corso di un’intervista rilasciata a Fox News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.