AnnoUno: botta e risposta al vetriolo tra Vauro e Storace, vignettista si scusa

By | 5 dicembre 2014

Vauro Senesi, meglio conosciuto come Vauro, ha attaccato, ieri sera l’ex governatore del Lazio Francesco Storace durante la puntata di AnnoUno, incentrato sulla “Mafia Capitale”.

Il celebre vignettista italiano non tollera molto Storace e, in modo sarcastico, ha detto: “Quando Storace ha parlato di rispetto di ragazzi morti negli anni di piombo. La gente oggi inquisita sparava ai ragazzi negli anni di piombo”.

Vauro si è riferito ai soggetti arrestati, appartenenti all’ambiente di estrema destra. Storace, durante l’invettiva di Vauro, ha cercato di replicare con queste parole: “A me i compagni mi hanno sparato e ho avuto la fortuna di non morire ammazzato”. Secca e infausta la reazione di Vauro: “La prossima volta allora gli dirò di mirare meglio”.

Il disegnatore, allora, ha tentato di minimizzare: “Ovviamente la mia era una battuta”. Successivamente Vauro ha chiesto scusa a Storace.

Ricordiamo che Vauro Senesi ha anche appoggiato Rivoluzione Civile di Antonio Ingroia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.