Apple 1, primo pc ideato da Jobs venduto per 365.000 dollari

By | 15 dicembre 2014

Nei giorni scorsi è stato venduto un rarissimo Apple 1, primo pc ideato e realizzato da Steve Jobs e Steve Wozniak nel celebre garage dei genitori del primo.

La splendida macchina è stata battuta all’asta da Christie’s, a New York, per 365.000 dollari , una cifra inferiore alle previsioni. Qualche anno fa è stato venduto un pc simile a circa 700.000 dollari.

La casa d’aste stimava di vendere l’Apple 1 a una cifra compresa tra i 400.000 e i 600.000 dollari. Il pc venne acquistato nel 1976 da Charlie Ricketts per 600 dollari. L’uomo, dopo circa un mese dall’acquisto, sborsò a Steve Jobs altri 193 dollari per un’ulteriore programmazione sul suo nuovo pc.

Le caratteristiche e la potenza dell’Apple 1, se confrontate a quelle delle macchine moderne, fanno ridere: il processore arrivava a malapena a 1 Mhz, la Ram era da 4 o 8K, e il display video da 40×24 caratteri.

L’Apple 1 fu messo in vendita dal luglio 1976 all’agosto 1977 dalla Byte Shop, una catena di store di elettronica al dettaglio che si accaparrò 50 esemplari, i primi. L’Apple 1 era privo di sistema operativo: c’era solo un software ‘monitor’ che rappresentava un ‘hub’ tra tastiera, memoria e CPU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.