Curiosità

Caratteristiche e importanza del gioco nell’età dello sviluppo

Gioco importante per sviluppo bimbiNella crescita di un bambino il ruolo del gioco è di grandissima importanza per ottenere negli anni avvenire degli esiti sani ed equilibrati. Le origini di questa esigenza risiedono nel fatto che ogni individuo, così come ogni animale, possiede dell’energia ‘in eccesso’ che dovrebbe essere impiegata in attività di tipo ricreativo, espressivo e ludico.
Oltre a Herbert Spencer, il filosofo e teorico del darwinismo sociale che formulò queste considerazioni, anche Carl Cross sviluppò il suo pensiero in queste tematiche ritenendo che l’attività del gioco, per chi la pratica, ha funzione fin dalla tenera età di allenamento delle capacità motorie e intellettuali di un soggetto. In sostanza Cross ritiene l’attività ludica una sorta di palestra che consente di far evolvere in un individuo determinate caratteristiche innate in capacità e strutture più complesse e funzionali con il fine di adattarsi poi logisticamente all’ambiente e al contesto sociale in cui si trova.
Grazie all’attività del gioco il fanciullo impara molte cose, fra cui capire l’utilità degli oggetti, la comunicazione, la relazione fra sé e l’ambiente e sicuramente lavora per costruire, esperimento dopo esperimento, un suo senso di identità e ruolo; è molto comune infatti vedere come i bambini amino riformulare in versione puerile attività che vengono proposte loro osservando la vita dei grandi. Vedremo allora bimbe che provano a fare le cameriere servendo tazze di tè ai presenti, bimbi intenti a guidare una moto cavalcando un cuscino oppure nell’atto di simulare grandi discorsi solenni davanti ad un pubblico immaginario.
Man mano che l’individuo cresce il suo modo di vivere l’esperienza del gioco cambia e si evolve in funzione del suo sviluppo intellettivo, motorio e psicologico. Questa attività riveste un ruolo fondamentale anche perché permette al soggetto di sperimentare, di rischiare e di acquisire sicurezza in sé stesso nonché gli strumenti per imparare ad affrontare varie situazioni della vita.
Purtroppo esistono situazioni e dinamiche famigliari con cattive abitudini o esempi per colpa delle quali a volte i figli perdono la voglia o non hanno le occasioni per giocare abbastanza, andando incontro a disagi sia psicologici che intellettuali che nel tempo possono avere esiti molto dannosi; è pertanto di grande importanza che i genitori abbiano un buon livello di cultura educativa non solo a livello normativo ma anche nella sfera ludica, permettendo ai figli di sfogare le loro energie nel gioco quotidianamente, o anche organizzando feste noleggiando giochi per ludoteche occasionali in cui possono confrontarsi con i loro coetanei.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.