News

Come sono le nuove banconote da cento e duecento euro

Il 28 maggio 2019 debuttano le nuove banconote da 100 e 200 euro. Entrambe appartengono alla serie Europa che è stata introdotta nel 2013. La Banca centrale europea ha modificato tutte le banconote del portafoglio e si si chiude un cerchio. Nel 2017 è stato modificato il taglio da 50 euro, entrato in circolazione il 4 aprile.

Guerra alla contraffazione

Perché sono state cambiate le banconote da 100 e 200 euro della serie Europa? La risposta è semplice: la Bce ha dichiarato guerra alla contraffazione. Tutte le banconote sono prodotte secondo tecnologie con maggiori standard di sicurezza rispetto alle serie precedenti. Tra i fattori che rendono le nuove banconote a prova di malfattori, un ologramma con satellite e il simbolo dell’euro nella parte superiore della striscia argentata. Le banconote da cento e duecento euro che debutteranno nel 2019 appartengono alla serie Europa per la presenza di questo simbolo (€).

nuove banconote da cento e duecento euro

Cambiano le dimensioni

Le novità riguardano anche le dimensioni, le banconote prodotte avranno la stessa altezza di quelle da 50 euro, la lunghezza rimane quella attuale. La Banca Centrale Europea ha adottato questa scelta per consentire alle banconote da 100 e 200 euro un ciclo di vita maggiore, in quanto sarà più facile conservarle nel portafoglio.

Addio banconote 500 euro

Le banconote da cinquecento euro invece saranno eliminate dalla circolazione. La Bce ha deciso di non stamparne altre perché sono poco utilizzate dai cittadini europei. Il taglio più alto a partire dal prossimo anno saranno le banconote da 200 euro.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.