Elezioni Trentino e Valle d’Aosta: crollo Forza Italia, Lega gongola

0

I cittadini del Trentino Alto Adige e della Valle D’Aosta si sono recati al voto per le comunali, in attesa delle prossime amministrative. A Trento ha vinto il sindaco dem uscente, Alessandro Andreatta, ottenendo il 53,7% dei consensi.

I cittadini di Bolzano, invece, dovranno recarsi nuovamente alle urne per il ballottaggio: il sindaco dem uscente, Luigi Spagnolli, non è riuscito a vincere al primo turno, come era accaduto in occasione delle passate consultazioni.

Da queste elezioni emerge sicuramente la disfatta di Forza Italia e il grande passo in avanti della Lega Nord. “Sia in Trentino sia in Tirolo per la Lega risultato straordinario, mai ottenuto nella nostra storia: abbiamo triplicato i voti rispetto a due anni fa. Il Pd invece ha perso voti rispetto alle precedenti amministrative, con un effetto Renzi al contrario. Siamo il secondo partito a Trento e il terzo a Bolzano con 6 consiglieri a Trento siamo la prima forza di opposizione. Abbiamo preso il sindaco ad Avio e abbiamo vinto a Pinzolo comune cui sono particolarmente legato perché ci vado in vacanza da quando sono piccolo. Abbiamo avuto davvero una affermazione straordinario, mai raggiunto nella storia. Certo a Trento il Pd ha vinto, va riconosciuta la vittoria degli altri ma l’effetto Renzi non c’è stato, anzi è stato al contrario. Se questo è l’antipasto è un buon segnale”, ha affermato il numero uno del Carroccio, Matteo Salvini.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.