Energy drink con alcol come cocaina

By | 27 ottobre 2016

Gli energy drink piacciono molto ai giovani, e non solo, ma secondo molti esperti nascondono insidie per la salute. Un recente studio si è concentrato sugli energy drink contenenti alcol. Il risultato è stato inaspettato: tali bevande producono effetti analoghi a quelli della cocaina. Ebbene sì, bere le bevande energetiche con alcol sarebbe come sniffare un po’ di cocaina. La ricerca è stata condotta su diversi topi nei laboratori della Purdue University dell’Indiana.

Topi più euforici dopo aver bevuto gli energy drink

I ricercatori americani hanno fatto bere ai topi una bibita simile agli energy drink contenenti alcol. Ebbene, gli animali hanno mutato atteggiamento: erano euforici, proprio come quelli a cui era stata somministrata cocaina. Il farmacologo Richard Van Rijn ha affermato che il comportamento dei topi è cambiato notevolmente dopo la somministrazione della bevanda simile agli energy drink contenenti alcol. Pare che l’elevato contenuto di caffeina e l’alcol abbiano indotto gli animali a superare ogni limite. Ogni inibizione è stata superata. Il cervello dei topi, secondo i ricercatori, avrebbe subito modificazioni tali da favorire l’abuso di droghe o sostanze simili in età adulta.

Bisogna sottolineare che lo studio americano è stato condotto sui topi, quindi non si sa ancora se gli stessi effetti si registrano anche negli uomini. Del resto, recentemente la stessa Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha dichiarato che è “improbabile” che la caffeina possa provocare effetti disastrosi se unita all’alcol.

I ragazzi bevono troppi energy drink

Molti giovani bevono spesso gli bibite energetiche. Alcuni non si sanno regolare ed abusano di tali sostanze. Medici e nutrizionisti, però, mettono in guardia i ragazzi sugli effetti negativi derivanti dall’abuso degli energy drink, specialmente quelli contenenti alcol. Dopo aver condotto un interessante studio sul consumo degli energy drink da parte dei giovani, la docente Maria Pavia ha detto che più del 50% degli intervistati aveva bevuto bibite energetiche il mese precedente. La Pavia, inoltre, ha scoperto che gran parte dei ragazzi crede che bere energy drink sia come bere bibite gassate o reintegratori di sali minerali. Non è così ed è bene che i ragazzi lo sappiano.

Si tende a consumare energy drink ed alcol perché si ritiene, erroneamente, che la caffeina delle ‘bevande energetiche’ possa attenuare la sonnolenza che portano le bevande alcoliche. In realtà, tali bibite ritardano solo gli effetti dell’alcol, come nausea, vomito e mancanza di equilibrio; il loro consumo aumenta perché tali bevande possono essere acquistate da chiunque e ovunque.

Non dobbiamo dimenticare che le bevande energetiche contengono molta caffeina e taurina, sostanze che potrebbero incidere non poco sul comportamento e sul sonno dei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *