Firenze: incendio in un’abitazione, ustionato un bambino

0
Fonte foto: Twitter.com

L’incendio in un’abitazione si è generato a causa di un guasto all’impianto elettrico. A causa delle fiamme un bambino di soli 10 anni è rimasto ustionato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

L’incendio divampato in un’abitazione

L’incendio divampato in un’abitazione si è generato la notte tra il 9 e il 10 gennaio 2019 intorno alle 3.00 di notte. E’ successo a Bagno a Ripoli, nella provincia toscana di Firenze. A scatenare l’incendio è stato un guasto a uno degli impianti elettrici all’interno dell’abitazione.

Per gestire e domare le fiamme è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco arrivati tempestivamente sul posto della sciagura dopo esser stati allertati dai familiari che occupavano l’abitazione.

Un bambino è rimasto ustionato

Un bambino di soli 10 anni è rimasto ustionato a causa dell’incendio che si è propagato in tutta la casa a causa del guasto all’impianto elettrico. Sul luogo del disastro si sono recati anche gli uomini del 118 che hanno prestato le prime cure del caso agli abitanti della casa andata in fiamme.

Il piccolo, insieme ai suoi familiari, è stato trasferito in ospedale per aver riportato delle ustioni in diverse parti del corpo. Gli altri tre componenti della famiglia che era all’interno dell’abitazione sono stati soccorsi per intossicazione da fumo. I Vigili del Fuoco sono intervenuti anche a Genova dove è stato ritrovato un cadavere a causa di un incendio all’interno di un deposito mentre a Parigi si è registrato un grave incendio che ha causato la morte di tre persone e altre tre sono rimaste ferite gravemente.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.