Gianni Morandi fotografato mentre fa pipì in Autogrill

By | 12 marzo 2018

morandi-autogrill-pipìCerti fan sono proprio invadenti. Gli artisti lo sanno bene. Ne è consapevole anche Gianni Morandi, che è stato recentemente immortalato da un’ammiratrice mentre faceva pipì nei bagni dell’Autogrill. Forse quella 50enne è stata l’ammiratrice più indiscreta nella vita del 73enne di Monghidoro. Per fortuna, Gianni non se la prende, sorride sempre, anche quando ci si dovrebbe arrabbiare. E se si fosse irritato, mentre faceva pipì all’Autogrill, sarebbe stato anche giusto, giudicata l’invadenza della fan che lo aveva immortalato in un momento ‘intimo’.

Una foto con lo smartphone

Luisa, 50 anni, quando ha visto Gianni Morandi mentre urinava all’Autogrill non si è saputa trattenere: ha preso il suo smartphone ed ha scattato una foto. Morandi non se l’è presa, anzi ha postato lo scatto sul suo profilo Facebook, corredandolo con le seguenti parole: “Qualche giorno fa, nella toilette di un Autogrill, ‘Gianni!’, una voce mi chiama, mi giro e vedo una signora sui cinquant’anni, con un cellulare in mano. Dopo un attimo di sorpresa la mando a quel paese. Luisa, una fan un po’ invadente, ha postato questa foto su Facebook, scatenando commenti di ogni tipo. All’inizio mi sono arrabbiato ma poi mi sono fatto una bella risata! Ci sono cose più gravi nella vita…”.

E’ vero, ci sono cose peggiori nella vita, ma siamo pronti a giurare che molti famosi colleghi dell’eterno ragazzo non avrebbero reagito allo stesso modo in quella stessa situazione. Tanti ammiratori, in queste ore, hanno lodato l’artista di Monghidoro per la sua straordinaria reazione all’indelicatezza della fan.

Gianni Morandi in tour

Gianni Morandi sta girando l’Italia, in lungo e in largo per il suo tour, che segue l’uscita del nuovo disco. La tournée non poteva non partire da Rimini. I fan di Gianni aspettavano tanto ‘D’amore d’autore tour 2018’, un’occasione per rivederlo esibirsi dal vivo. Dopo le performance live a Rimini e Roma (Palalottomatica), Morandi si esibirà nelle più grandi città italiane. Il tour chiuderà i battenti il prossimo 25 aprile 2018 all’Arena di Verona. I biglietti per le varie tappe sono state letteralmente ‘polverizzati’.

La collaborazione con Ligabue

‘Canterò le 8 canzoni nuove, insieme a quelle dai 10 ai 50 anni fa, ne metterò qualcuna che piace a me ed i titoli che piacciono ai fans. Ma non è facile scegliere tra le 600 canzoni che ho inciso nella mia carriera’, ha rivelato il 73enne, sempre energico e sorridente. Per realizzare il suo ultimo disco, Gianni ha collaborato con tanti artisti talentuosi, come Levante, Tommaso Paradiso, Elisa, Giuliano Sangiorgi e Ligabue. Riguardo alla collaborazione con il Liga, Morandi ha detto: ‘Ci siamo trovati casualmente, Ligabue mi ha proposte tre canzoni ed anche se siamo molto diversi, ne ho scelto una. Dopodiché dal suo studio di registrazione, ha iniziato a telefonare a tutti gli altri. Ho chiesto ad ognuno di loro che il filo conduttore fosse l’amore. Artisticamente per me è stato un arricchimento, io sono curioso e voglio cercare sempre qualcosa di nuovo’.

Che Gianni Morandi apprezzi collaborare con i giovani l’avevamo intuito. Basta ricordare ‘Volare’, il tormentone della scorsa estate intonato insieme a Fabio Rovazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *