Grillo, post al vetriolo contro Renzi: “Alle elementari lo chiamavano il ‘Bomba'”

0

Beppe Grillo ha stroncato per l’ennesima volta Matteo Renzi con un post al vetriolo pubblicato sul suo lettissimo blog. Il comico e politico genovese ha chiosato il discorso di Renzi sull’Expo e l’ha definito “Un caso patologico”.

“Renzie non è un caso politico, ma un caso umano, patologico. Va curato. È un cleptocrate della verità. Ora si è inventato l’anno felix e sta rischiando grosso perché l’anno felix sarebbe il 2015 in cui la realtà fatta di disoccupazione e di chiusura delle fabbriche. Qualche italiano forse si sveglierà e penserà di essere preso per il culo. I suoi familiari che lo conoscono sin dai tempi degli esordi quando le sparava così grosse alle elementari che i suoi compagni lo chiamavano il ‘Bomba’ sarebbero dovuti intervenire anni fa. Ma ormai è troppo tardi, è diventato, a sua insaputa, un cleptocrate della verità. Non sa più quello che dice. Per comprenderlo è sufficiente invertire il significato delle sue parole. Leggerlo al contrario. In quel caso tutto diventa chiaro e Renzie è il più sincero degli uomini. Non è un bugiardo, è solo malato di ottimismo”, recita il post di Grillo.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS