Huawei P8: specifiche, funzioni e caratteristiche tecniche

0
huawei-p8-scheda-tecnica

Huawei P8 è sicuramente uno degli smartphone più venduti e – di conseguenza – utilizzati sul mercato. Si tratta di uno smartphone di fascia alta, dotato chiaramente di sistema operativo Android. Le sue specifiche e le sue caratteristiche tecniche lo rendono uno degli smartphone più apprezzati dagli utenti che prediligono, tra i sistemi operativi, quello sviluppato da Google Inc.

Huawei P8 scheda tecnica

Tante sono le caratteristiche fondamentali di Huawei P8, in grado di rendere la sua scheda tecnica ricca di informazioni e contenuti. Gli amanti degli smartphone della società cinese sanno di trovarsi di fronte a un prodotto unico nel suo genere, sia per caratteristiche fondamentali sia per funzionalità e possibilità che derivano dall’utilizzo di questo smartphone. Ecco quali sono, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche di Huawei P8.

huawei-p8-scheda-tecnica

Dimensioni Huawei P8

La data di lancio di Huawei P8 c’è stata, da parte della società cinese impegnata in sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, il primo maggio 2015. Huawei P8 si presenta come uno smartphone di alta fascia con sistema operativo Android.

Con i suoi 144,9 x 72,1 x 6,4 mm e con un peso di 144 grammi, lo smartphone accoglie un display di 5,2 pollici in tecnologia IPS NEO.

huawei-p8-dimensioni

Huawei P8: specifiche hardware

Huawei P8 si serve del sistema operativo Android 5.0 Lollipop, presentato per la prima volta il 25 giugno 2014 e seguito, a sua volta, dal sistema Marshmallow, rilasciato un anno dopo. Per quanto riguarda l’hardware dello smartphone, esso si serve di un processore centrale (CPU) HiSilicon Kirin 935, e di un GPU Mali-T628 MP4.

La frequenza del processore è di 2 GHz, il numero core octa. Con una RAM di 3 GB e una ROM (memoria interna) di 16 GB, lo smartphone prevede – chiaramente – la possibilità di inserire microSD o altri sistemi di memoria espandibile. L’hardware prevede anche accelerometro, bussola digitale, sensore di prossimità, sensore di luminosità, giroscopio e microfono riduzione rumore. Mentre non sono presenti il barometro e il lettore delle impronte digitali. Il tipo di tastiera è virtuale.

Caratteristiche tecniche di Huawei P8

Andando alle caratteristiche più tecniche, che riguardano display, fotocamera e connessioni, le seguenti sono le specifiche che riguardano lo smartphone rilasciato nel 2015. Huawei P8 ha un display di 5,2 pollici in tecnologia IPS NEO, con una risoluzione di 1080 x 1920 pixel e una densità di 424 ppi. Non c’è Force Touch, tecnologia sviluppata dalla Apple in grado di rilevare i livelli di pressione effettuati sullo schermo attraverso due diversi tipi di pressione (Peek e Pop).

Per quanto riguarda, invece, la fotocamera: la risoluzione è di 13 migapixel, mentre la risoluzione video è FULL HD (1080 x 1920 pixel). La frequenza dei fotogrammi nella riproduzione video è di 30 fps; la fotocamera di Huawei P8 prevede ovviamente lo stabilizzatore ottico e il doppio flash a due tonalità, ma la messa a fuoco non è automatica. Quanto alla fotocamera frontale, invece, lo stabilizzatore ottico non è predisposto e il flash non disponibile. La risoluzione frontale è di 8 megapixel.

In ultimo, le specifiche su connessioni e connettività. Il Global System for Mobile Communications (GSM) è Quad Band (850/900/1800/1900), mentre la velocità di rete arriva fino ad un massimo di 4G+ – 300 Mbps. Quanto alle connessioni Wifi, Huawei P8 prevede a/b/g/n. Per tutte le altre connettività, lo smartphone è dotato sia di Bluetooth che di tecnologia NFC (sviluppatasi negli ultimi anni, che tende a sostituire la prima con un collegamento ancor più diretto, che deriva dal semplice contatto tra due dispositivi). Il Bluetooth è 4.1; lo smartphone non è Dual SIM e non dispone di porta infrarossi. Assicurati, invece, sono: modulo telefonico, GPS, GLONASS (sistema di navigazione satellitare russo), Radio FM e ingresso USB (solo di microUSB).

Huawei P8 batteria e sostituzione batteria

Huawei P8 prevede una batteria 2680 mAh, non ricaricabile attraverso wireless (ma solo attraverso apposito caricabatterie) e non removibile. Così come accade all’interno di un iPhone, infatti, sostituire una batteria – se compromessa o danneggiata – non è possibile. O meglio, non con semplicità per quel che riguarda Huawei P8. Lo smartphone prevede un metodo di sostituzione della batteria, ma è piuttosto complesso e richiede mezzi specifici. Innanzitutto, infatti, dopo aver rimosso dal telefono (precedentemente spento) le schede SD e SIM dall’apposito spazio, dovranno essere rimosse le due viti Torx T2 poste sul fondo del dispositivo. Poi si potrà sollevare il pannello posteriore dal gruppo display, attraverso un iSlack o una ventosa.

huawei-p8-sostituzione-batteria

Solo dopo aver effettuato queste procedure si potrà avere, di fronte a sè, il proprio smartphone nella sua struttura interna: una serie di circuiti, schede e chip che dovranno essere rimossi con cura prima di arrivare alla batteria vera e propria. Tutti i pulsanti e le parti che riguardano tasto di sblocco, volume, fotocamera, motore di vibrazione e tanto altro ancora vanno rimossi, per poi rimuovere anche la scheda madre. Solo a seguito di tutte le altre rimozioni potrà essere sostituita la batteria: una volta inserita, la nuova batteria sarà fissata al dispositivo tramite nastro isolante. Il processo è molto lungo e richiede almeno un’ora di lavoro: all’interno, infatti, lo smartphone prevede una serie di viti, collegamenti e porte specifiche adibite ad ogni funzione, e un qualsiasi errore potrebbe portare alla compromissione dello smartphone. E’ bene, dunque, non prendere iniziative se non si è esperti del settore e rivolgersi a chi è specializzato nell’ambito.

Prezzi e offerte di Huawei P8

Il prezzo di lancio di Huawei P8 (messo sul mercato il primo maggio del 2015) è stato di 499 euro. Ovviamente, con l’avvento di modelli più recenti o più sviluppati, il prezzo attuale non coincide certamente con il prezzo di lancio, ma ha subito una forte flessione che lo rende accessibile a un grande numero di utenti. Chi vuole acquistare, dunque, uno smartphone che abbia in sè le migliori caratteristiche e possa portare a svolgere un buon numero di funzioni, può farlo attualmente ad un prezzo non proibitivo, considerando anche quegli smartphone che, sul mercato, sono destinati a una fascia d’èlite.

Attualmente, la fascia di prezzo sul mercato porta da un minimo di 299 euro ad un massimo di 664 euro. Per quanto riguarda il primo, considerato uno dei migliori modelli da poter acquistare a prezzo non proibitivo, si tratta di un Huawei P8 Mystic Champagne 16GB. Per il secondo, invece, si parla di Huawei Ascend P8, dotato di Processore HiSilicon Kirin 930 Octa-Core. Ovviamente, se ci vuole orientare su uno Huawei P8 Lite, il prezzo scende ancor più. 

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.