News

Luciana Turina Povera e Dimenticata: “Ho Pensato al Suicidio”

Luciana Turina a 'Domenica in': "Ho Pensato al Suicidio"Capita a molti artisti, un tempo famosi, di cadere nel dimenticatoio. E’ successo anche a Luciana Turina, cantante e attrice, che ora si sente sola, depressa e dimenticata da tutti. L’interprete di “Dipendesse da me” ha parlato del dramma che sta vivendo a ‘Domenica in’

 

La Turina ha confessato di sentirsi abbandonata da tutti. Nessuno la cerca più e, recentemente, ha dovuto lasciare la sua casa di Roma. L’artista vive con meno di 500 euro al mese.

Durante la sua ospitata a ‘Domenica in’, Luciana ha intonato il suo ‘cavallo di battaglia “Come ti vorrei”, grazie al quale vinse il Festival di Castrocaro 51 anni fa. La cantante, nota per la sua stazza (pesava 128 kg) e per la sua voce graffiante, un tempo godeva di grande popolarità, visto che interpretò anche diversi film; oggi non più. Tutti si sono dimenticati di Luciana, che è stata costretta a lasciare anche l’abitazione romana:

“Non era mia, però in quella casa è successo tutto. Dove stavo mi hanno fatto una proposta oscena che non potevo permettermi. Ho avuto paura, non ho voluto rischiare a restare a Roma, ma dovevo restare perché negli ultimi anni ho fatto teatro, cantando, recitando…”.

E’ un periodo no, dunque, per Luciana Turina che ammette di aver pensato spesso al suicidio:

“Mi è capitato di pensarci, poi la mia testa ha funzionato… Pillole in casa non ne ho, perché sono povera in canna, buttarmi di sotto mi fa male e il treno mi fa paura”.

Cosa fa oggi Luciana? Vive a Palermo col suo compagno, molto più giovane di lei:

“Non vivo. Se non ci fosse il mio compagno sarei già morta. Se sono qua e mi sono pagata il biglietto è perché il fratello del mio compagno ha aspettato a pagare l’affitto e mi ha dato i soldi della nave”.

Chissà se la Rai permetterà a Luciana di ricominciare, magari offrendole qualche piccola parte in una fiction? Non è bello vedere grandi artisti diventare indigenti e senza dignità, che vivono di stenti e grazie alle elemosine.

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.