Mari del mondo pieni di plastica: 5000 miliardi di frammenti, Mediterraneo non se la passa bene

By | 11 dicembre 2014

I nostri mari versano in una situazione non proprio buona. In base a una recente indagine, nei mari e  negli oceani di tutto il pianeta ci sono 5000 miliardi di frammenti di plastica per un quantitativo totale che supera le 260.000 tonnellate. Un dato decisamente preoccupante.

Un terzo della plastica presente nei mari è concentrato nel Pacifico settentrionale; le parti più minute giungono fino ai mari polari. Il nostro Mediterraneo non se la passa molto bene, visto che contiene ben 25.000 tonnellate di plastica. Questi dati sono stati ottenuti a seguito di 24 spedizioni di ricerca effettuate tra il 2007 e il 2013.

La quantità di plastica presente nel Mediterraneo supera quella che si trova nel Pacifico meridionale e nell’Atlantico meridionale. Le particelle più grandi si trovano nelle vicinanze delle coste; quelle più piccole, invece, sono state scoperte nelle regioni più remote, come i giri subpolari.

Lo studioso Eriksen e colleghi hanno ritenuto che, a dispetto di quanto pensato finora, i giri subtropicali non rappresentino la zona di raggruppamento finale della plastica, ma solamente un’area di sosta mediana da cui i mini frammenti vengono successivamente allontanati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.