Massimo Carminati sottoposto al 41-bis: Procura invia richiesta al Ministero

By | 23 dicembre 2014
loading...

Massimo Carminati, uno dei protagonisti della squallida vicenda Mafia Capitale verrà probabilmente sottoposto al regime del 41-bus, ovvero al carcere duro.

Nelle ultime ore la Procura di Roma ha fatto sapere che verrà chiesta l’applicazione del 41-bis per Carminati. La richiesta verrà trasmessa al al Ministero della Giustizia. Carminati è stato trasferito recentemente da Roma al carcere di massima sicurezza di Tolmezzo, in provincia di Udine.

Matteo Renzi ha asserito più volte che il suo compito e quello del suo governo è estirpare la corruzione dalle istituzioni. Obiettivo arduo, senza dubbio, ma secondo il premier non impossibile da raggiungere.

Renzi ha parlato a lungo, a Palazzo Chigi, con il presidente dell’Autorità Anticorruzione Raffaele Cantone, volendo tenersi aggiornato sull’Expo e sull’operato del giudice in merito all’inchiesta su “Mafia Capitale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *