Parodontite si può curare anche senza intervento chirurgico?

By | 2 gennaio 2018

Parodontite intervento chirurgico curaUna delle domande che si pongono coloro che soffrono di parodontite è se la malattia odontoiatrica si può curare anche senza l’intervento chirurgico. Insomma, per eliminare la parodontite ci si deve per forza operare? Beh, prima di fornire una risposta, vediamo nel dettaglio cos’è la parodontite. Gran parte delle persone non hanno mai sentito parlare di parodontite perché la patologia è conosciuta come piorrea. Le persone che ne soffrono hanno il parodonto infiammato. Per parodonto si intende tutti i tessuti che supportano il dente, come il cemento, la gengiva e l’osso alveolare.

Le cause della parodontite

I tessuti del dente, quando si soffre di parodontite, tendono ad indebolirsi e il dente si muove. E’ normale, visto che il dente non ha nulla su cui poggiare.

Se la parodontite non viene curata prontamente, il paziente in breve tempo perde il dente.

loading...

Recenti ricerche hanno scoperta una certa correlazione tra piorrea e patologie cardiovascolari. La parodontite è la reazione dell’organismo all’avanzata dell’infezione batterica, che mina la tenuta dei tessuti attorno al dente.

Le cause principali della parodontite sono la scarsa igiene orale e la placca. Ecco una breve lista dei sintomi della patologia odontoiatrica che stiamo esaminando:

  • gengive doloranti
  • recessione delle gengive
  • gengive rosse
  • sanguinamento delle gengive quando si spazzolano i denti
  • movimento dei denti
  • alitosi
  • perdita dei denti

La placca è la maggiore causa della parodontite. Lavarsi i denti l’allontana ma essa si riforma dopo ogni pasto.

I fattori che aumentano il rischio di parodontite sono:

  • diabete
  • fumo
  • Aids
  • determinati farmaci
  • stress
  • ereditarietà

Bisogna eliminare l’infiammazione gengivale

Per eliminare la parodontite bisogna annullare l’infiammazione gengivale e i fattori che la provocano. Se la parodontite non è in uno stadio avanzato, non è necessario l’intervento chirurgico. L’odontoiatra provvederà ad eliminare i batteri dalle tasche attorno ai denti, avvalendosi di strumenti classici o dei moderni ablatori vibranti sonici.

Qualora la parodontite non possa essere curata nelle suddette modalità, sarà necessario  il trattamento chirurgico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *