News

Ha solo 4 anni di vita ma guarisce dal cancro: “Il dono di Natale più bello”

Per Natale sono tanti i regali da aprire sotto l’albero, ma tra questi, Heidi Loughlin, una donna 35enne britannica non pensava di trovare quello che per lei è stato indubbiamente il “Il dono di Natale più bello”: ha solo 4 anni di vita ma guarisce dal cancro!
Si, avete capito bene, perchè Heidi aveva persino rinunciato alla chemio perché incinta, ma miracolosamente la donna oggi è guarita! Tutti i dettagli del caso …

La storia di Heidi

Dato che Heidi aveva rinunciato a seguire le chemio le sue speranze di vita, a detta dei medici erano ormai decisamente poche, ma la donna, inaspettatamente dopo le cure, ha scoperto di essere completamente guarita!
Quando i medici avevano comunicato infatti a Heidi che aveva un cancro al seno, la donna decise di evitare di seguire la chemioterapia perché era incinta. Una scelta d’amore quella di Heidi, alla quale dopo la gravidanza i medici comunicarono che purtroppo il male si era esteso e che le restavano solo pochi anni di vita.
Una notizia a dir poco sconvolgente contro cui la donna ha cercato di misurarsi con tutte le sue forze, seguendo tutte le cure possibili, anche quelle particolarmente pesanti, riuscendo infine a sconfiggere la malattia!

La lotta contro la malattia

Questa la storia della 35enne britannica Heidi Loughlin, che dopo mesi e mesi di cura, nelle ultima settimane ha scoperto nel corso dei consueti esami clinici, che il cancro era sparito.
Una scoperta incredibile che ha donna ha così commentato ai giornali locali: “È stato il più bel regalo di Natale”!
Quando i medici l’avevano avvertita che aveva solo 4 anni di vita lo scorso settembre, per Heidi è stata una scoperta insostenibile, come fa sapere: “Sembrava di nuotare in mezzo al nulla dopo un naufragio e di combattere una battaglia impossibile”.
A dispetto di ciò però ha lottato, sottoponendosi anche alla terapia con un farmaco di ultima generazione, contro il cancro alla mammella che nel suo caso, è risultato decisivo!
Come fa sapere Heidi: “Ora mi sto sottoponendo a chemioterapia per evitare che possa ripresentarsi” e ringrazia “sono molto grata per il tempo prezioso da trascorrere con i miei figli e il mio compagno che mi è stato restituito”.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.