Treviso: auto contro bombola a gas, morta la 18enne Jessica Dell’Innocenti

0
incidente jessica dell'innocenti
Fonte foto: Napolismart - Il Mattino

Dramma a Mignagola di Carbonera, in provincia di Treviso dove la 18enne Jessica Dell’Innocenti ha perso la vita a seguito di un incidente d’auto. Il veicolo della giovane si è andato a schiantare contro una colonnina del gas e per questo si indaga anche per suicidio.

L’incidente di Jessica

L’incidente di Jessica Dell’Innocenti è avvenuto poco dopo le ore 19.00 dell’08 febbraio 2019 in via Spercenigo a Mignagola di Carbonera, un paesino in provincia di Treviso. Da una prima ricostruzione è noto che l’auto che guidava la ragazza, una Fiat Punto, si è andata a schiantare a tutta velocità contro una colonnina di gas.

Alcuni passanti che hanno assistito alla triste scena hanno subito allertato le forze dell’ordine e i sanitari. Sul luogo della tragedia sono accorsi i Vigili del fuoco, gli agenti della polizia stradale e gli uomini del 118.

Le condizioni di salute di Jessica

Le condizioni di salute di Jessica Dell’Innocenti erano drammatiche già all’arrivo dei sanitari, che nonostante i tentativi nulla hanno potuto per salvare la giovane 18enne. Come riportato da Viaggio News, gli inquirenti avrebbero molteplici ipotesi per quanto riguarda le dinamiche del sinistro ed una di queste porterebbe anche all‘idea del suicidio.

Secondo quanto emerso, Jessica Dell’Innocenti avrebbe confessato a sua cugina la volontà di compiere l’estremo gesto. Gli agenti delle forze dell’ordine non stanno, per questo, escludendo nessuna pista.

Jessica Dell’Innocenti abitava a San Biagio e, come riportato, era considerata da tutti una ragazza spigliata, sorridente e apparentemente serena nulla, insomma, che facesse presagire una decisione cosi drammatica. A Roma invece si sospetta un feroce gesto di femminicidio mentre a Napoli un operaio è morto a seguito di un incidente sul lavoro.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.