Curiosità

Depressione post partum si guarisce anche col canto

canto-depressione-post-partumLa depressione post partum affligge molte neomamme. C’è chi riesce ad uscire subito dal tunnel del disturbo e chi impiega più tempo. Secondo un studio condotto dai ricercatori della University College di Londra e pubblicato sull’autorevole magazine British Journal of Psychiatry, cantare può favorire l’uscita rapida delle neomamme dal tunnel della depressione post partum. Gli esperti hanno trovato notevoli miglioramenti nelle donne che partecipavano a sedute corali di canto insieme ai loro bimbi. Gli effetti della depressione post partum erano stati mitigati.

Lo studio inglese

E’ la prima volta che un gruppo di ricercatori scopre le virtù del canto per le donne colpite dalla depressione post partum. In passato era stato dimostrato il beneficio mentale arrecato dal canto alle persone anziane e con problemi di mente. Le neomamme volontarie sono state suddivise in 3 gruppi: il primo comprendente quelle che partecipavano a sedute collettive di canto; il secondo e terzo, rispettivamente, quelle attive in sessioni di gioco creativo e sottoposte alle terapie tradizionali.

Le neomamme del primo gruppo cantavano ninne nanne ed imparavano nuovi brani sulla maternità. Gli esperti inglesi hanno notato un netto miglioramento delle loro condizioni. Ricordiamo che il primo gruppo annoverava donne con una depressione post partum di media-grave entità.

Le condizioni delle donne dei tre gruppi sono migliorate ma quelle del primo sono riuscite ad uscire dal tunnel della depressione post partum prima delle altre. Dopo 6 settimane di sedute corali di canto i sintomi depressivi erano diminuiti del 35%. Per le altre i suddetti sintomi sono calati sono dalla decima settimana in poi.

La responsabile della ricerca britannica, Rosie Perkins, ha detto: ‘La nostra ricerca indica che per alcune donne una cosa accessibile, come cantare con i propri bambini, può aiutare a rendere più veloce il loro recupero e uscire da un momento di grande vulnerabilità della loro vita’.

Gli antidepressivi

Col passar del tempo, la scienza ha avanzato vari rimedi per trattare la depressione post partum. Un team di ricercatori del King’s College London, ad esempio, ha constatato che la somministrazione degli antidepressivi a diverse volontarie con depressione post-partum ha avuto effetti positivi: i sintomi della patologia sono regrediti. Si dibatte da molto tempo sull’utilizzo degli antidepressivi dopo il parto. C’è chi, in passato, ne ha sottolineato i pericoli. Recentemente, invece, gli autori britannici hanno dimostrato gli effetti favorevoli degli antidepressivi sulle donne affette da depressione post partum.

Male che affligge il 10% delle donne al primo figlio

Si stima che il 10% delle donne che danno alla luce il primo figlio sono costrette a fronteggiare la depressione post partum. In base alle odierne raccomandazioni, le pazienti dovrebbero ottenere un supporto psicologico (qualora il disturbo sia lieve o moderato) e non ricorrere subito agli antidepressivi. In quest’ultimo caso, deve essere sempre considerato il rapporto rischio-beneficio.

Gli esperti, dunque, invitano a bilanciare sempre i benefici e i pericoli prima di scegliere una terapia per la depressione post partum. Emma Molyneaux, coordinatrice dello studio condotto presso l’Institute of Psychiatry, Psychology & Neuroscience del King’s College London, ha spiegato: ‘I nostri risultati sono importanti a causa della limitata presenza ad oggi di ricerche che studiano l’utilizzo di antidepressivi per trattare la depressione post partum. Vorremmo fornire una forte spinta affinché le decisioni terapeutiche durante il periodo successivo al parto considerino i potenziali benefici e allo stesso tempo i rischi delle terapie, tanto quanto i rischi, sia per la madre che per il bambino, di una depressione non trattata’.

Il ricercatore Kylee Trevillion, coautore della ricerca inglese, ha aggiunto: ‘Finora è stato svolto un numero relativamente ristretto di trial sugli antidepressivi per la depression post partum e pochi studi hanno incluso donne con una depressione severa. La depressione post partum influenza non solo la madre ma anche il resto della famiglia. In questo settore è necessario migliorare i risultati per le madri e le loro famiglie’.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.