Influenza inizia a colpire col freddo: stare al caldo e consumare verdura

By | 28 dicembre 2014

Il freddo si è impossessato dell’Italia. Nelle ultime ore le temperature sono decisamente calate in tutta la Penisola. L’inverno inizia a farsi sentire, portando con sé i primi malanni e la temuta influenza.

Con l’arrivo del freddo e il maltempo aumenta vorticosamente il numero delle persone a letto con l’influenza. Il presidente della Società Italiana di Medicina Generale e della Cure Primarie, Claudio Cricelli, ha detto che “il nostro organismo risente particolarmente dei bruschi cali delle temperature”.

loading...

L’apparato cardiocircolatorio, quando le temperature calano, deve lavorare maggiormente. E’ bene tenere in mente che in caso di maltempo e temperature basse bisogna sempre coprirsi bene e, se possibile, restare al caldo. Ciò vale soprattutto per le categorie ‘deboli’ ovvero gli anziani e i bimbi.

L’influenza, inoltre, si contrasta anche a tavola: aumentare il consumo di frutta e verdura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *