La famiglia Marsili non prova dolore come i supereroi

By | 15 dicembre 2017

Famiglia Marsili mutazione gene doloreLo strano caso della famiglia italiana che non prova dolore sembra il titolo di un film. Magari, in futuro, qualche cineasta ambizioso e curioso baserà una pellicola sui membri di una famiglia che, a causa di un gene, non sentono alcun tipo di dolore. Tali soggetti sono affetti da una rara sindrome che li rende insensibili a qualsiasi tormento. Il nucleo familiare italiano è stato studiato dagli esperti di tutto il mondo, che hanno cercato di scoprire il motivo della mancata percezione del dolore.

3 generazioni senza dolore

Grazie alla famiglia italiana, forse in futuro verrà scoperta la cura per il dolore cronico, che oggi affligge, in Europa, 3 persone su 10.

I ricercatori della University College London hanno condotto un interessante studio in merito, intitolato ‘Gene mutation causes low sensitivity to pain’. Lo studio è concentrato sulla famiglia Marsili, i cui componenti, da 3 generazioni, non sentono il dolore per  questioni genetiche.

Gli studiosi di tutti il mondo sono rimasti affascinati dal caso della famiglia Marsili e dai racconti dei membri. Sembra che un componente di tale nucleo familiare (una donna) si sia fratturato la spalla mentre sciava. Nonostante ciò aveva continuato a divertirsi sulla neve per tutto il giorno, senza accusare minimamente il dolore.

Gomito rotto: se n’è accorto dopo 48 ore

Un altro componente della famiglia Marsili ha detto di essersi rotto il gomito, accorgendosene però solo 48 ore dopo. Ci sono comunque altri racconti simili, ben noti a molti scienziati.

A studiare il caso della famiglia italiana che non prova dolore sono stati anche gli esperti dell’Università di Siena, che hanno ribattezzato ‘Marsili Syndrome’ l’insensibilità a qualsiasi dolore. Dopo attente analisi, i ricercatori hanno scoperto che tutti i componenti della famiglia Marsili sono portatori di una mutazione del gene che fa sentire il dolore, ovvero lo ZFHX2.

Nessun membro della famiglia Marsili sente dolore in caso di frattura ossea o ustioni. Un po’ come i supereroi dei film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.