Eventi

Matteo Renzi festeggia il Primo Maggio forte del trionfo alle Primarie dem

Oggi è il Primo Maggio, la festa di tutti i lavoratori. Certo, in questo momento non sono molti gli italiani che dovrebbero festeggiare, visto che il lavoro sembra una chimera. Se c’è uno che oggi festeggerà sicuramente alla grande sarà Matteo Renzi, che nelle ultime ore ha trionfato alle Primarie del Pd. E’ stato riconfermato, dunque, segretario del partito. Renzi tenterà, in occasione delle prossime elezioni politiche, di riprendersi Palazzo Chigi.

Un vero plebiscito per Renzi

Molte persone, ieri, si sono recate nei vari stand allestiti in tutt’Italia per esprimere il proprio voto, in occasione delle Primarie del Partito democratico. Per Renzi è stato un vero plebiscito: ha trionfato con oltre il 70% dei consensi; niente da fare, dunque, per Orlando ed Emiliano, i concorrenti dem, che si sono dovuti accontentare, rispettivamente, del 20% e del 6%. Dopo la vittoria, l’ex premier ha ringraziato tutti, compreso l’attuale presidente del Consiglio Gentiloni. Poi ha detto che il Pd non è assolutamente un partito personale: ‘Quando centinaia di miglia di persone votano, come si fa a dire che questo è un partito di una persona?’.

Monito di Renzi: ‘Ora una coalizione con i cittadini’

Per Renzi inizia un nuovo percorso, una nuova partita per ‘togliere l’Italia dalla palude’. L’obiettivo di Matteo, ora, è creare una grossa alleanza con i cittadini, non con i partiti poiché, secondo lui, non ‘rappresentano nemmeno se stessi’.

Dopo la vittoria alle primarie dem, Matteo Renzi ha ricevuto anche la telefonata del suo principale competitor, l’attuale ministro della Giustizia Andrea Orlando, che gli ha augurato buon lavoro. Orlando, adesso, spera che il Pd ‘scardini’ la peggiore destra della nazione. Renzi non molla tutto, come aveva detto in precedenza, ma rilancia e vuole tornare alla guida del Paese. Ci riuscirà? Intanto godiamoci questo Primo Maggio e speriamo che, in futuro, sempre più persone potranno festeggiarlo. Il lavoro, non dimentichiamolo mai, è un diritto!

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.