Tinture per capelli causano il tumore al seno: meglio i coloranti naturali

By | 17 ottobre 2017

Tinture per capelli, pericolo tumore al seno: lo studio britannicoRagazze e donne matura sono solite tingersi i capelli. Sembra che tale abitudine non sia esente da rischi per la salute. Secondo alcuni studiosi britannici, le tinture per capelli potrebbero aumentare il rischio di tumore al seno. Il chirurgo senologo Kefah Mokbel, operante presso il Princess Grace Hospital di Londra, ha affermato che le donne abituate a colorarsi spesso la chioma rischiano il 14% in più di essere colpite dal cancro al seno rispetto alle altre. Che fare, allora, per evitare i pericoli? Innanzitutto non colorarsi i capelli più di 6 volte l’anno. Fondamentale, poi, è optare per coloranti naturali. Largo dunque a rabarbaro, henné, barbabietola ed altre piante con peculiarità coloranti che non hanno controindicazioni. ‘Anche se sono necessari approfondimenti, i nostri risultati suggeriscono che l’esposizione alle tinte per capelli può contribuire al cancro al seno. Meglio optare per coloranti naturali e sottoporsi sempre a screening preventivi dall’età di 40 anni in su’, ha dichiarato Mokbel. Ci sarebbe un certo nesso, dunque, tra tinture per capelli e tumore al seno. Ovviamente dovranno essere svolti altri studi per ottenere conferme.

Non superare una certa soglia di colorazioni annue

Il professor Mokbel consiglia alle donne di tingersi i capelli tra le due e le cinque volte l’anno. Superare tale soglia, secondo lui, è rischioso. ‘Quello che mi sorprende è il fatto che l’industria raccomanda alle donne di tingere i capelli ogni quattro-sei settimane. Anche se saranno necessari altri studi per confermare i nostri risultati, le attuali risultanze suggeriscono che l’esposizione ai coloranti per capelli può favorire il rischio di cancro al seno’, ha spiegato l’esperto.

Le donne devono dunque allarmarsi e non tingere più i loro capelli? Assolutamente no. Ci vuole solo un minimo di cautela. Lo stesso Mokbel ha spiegato che, al momento, non c’è un nesso causa-effetto.

Condivide l’opinione del professor Mokbel anche Sanna Heikkinen, del Registro cancro finlandese. Anche lei dice che, in base a un recente studio svolto in Finlandia, le tinture per capelli potrebbero incrementare il rischio di tumore al seno.

‘Abbiamo notato una correlazione statistica tra l’uso delle tinte per capelli e il rischio di cancro al seno nel nostro studio’, ha enunciato la Heikkinen, precisando, come Mokbel, che ancora non c’è un nesso causa-effetto.

Industria dei cosmetici trema

Le parole degli esperti Mokbel e Heikkinen fanno tremare l’industria dei cosmetici. Il richiamo all’attenzione infatti potrebbe determinare un vistoso calo delle vendite e quindi dei profitti delle tante aziende che producono e vendono cosmetici e tinte per capelli. Alcuni professionisti presso la Cosmetic Toiletry and Perfumery Association hanno detto che le tinture per capelli vengono prodotte secondo ‘robusti’ standard di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *