Xiaomi Mi 5S: doppia fotocamera posteriore

By | 27 settembre 2016

Sta per arrivare sul mercato il nuovo smartphone cinese Xiaomi Mi 5S, un gioiellino dotato di una doppia fotocamera posteriore e tanti altri accorgimenti. L’uscita dello smartphone è prevista per il prossimo 29 settembre 2016.

Xiaomi Mi 5S: telaio in ceramica

E’ da tempo ormai che circolano notizie ed indiscrezioni su quello che molti hanno definito un’evoluzione dello Xiaomi Mi 5. Il colosso cinese Xiaomi, stavolta, ha creato un modello ancora più avveniristico e potente: pensate che ha un telaio in ceramica! Sul web circolano molte foto della nuova ‘perla’ targata Xiaomi, da cui si evince che sarà un apparecchio che renderà difficile la vita a colossi come Samsung ed Apple. Uno dei punti di forza del nuovo Xiaomi Mi 5S è senza dubbio la doppia fotocamera posteriore, che si somma alla fotocamera frontale da 8 MP. Ha voluto fare le cose in grande stavolta Xiaomi, dotando il suo smartphone di due fotocamere posteriori, proprio come i migliori smartphone in circolazione.

Caratteristiche allettanti, dunque, quelle del nuovo smartphone Xiaomi, un dispositivo dotato di un processore Snapdragon 821 e un lettore di impronte ad ultrasuoni. La Ram è di 3/6/8 GB  e la batteria garantisce un’autonomia rilevante: c’è la Quick Charge 3.0.

Grande attesa per il nuovo Xiaomi Mi 5S

Grande attesa, dunque, per il nuovo e spettacolare telefonino di Xiaomi, azienda cinese che ancora deve fare breccia nel cuore degli europei. Il colosso è famoso in molte zone del mondo ma in Europa non è ancora riuscito a farsi notare, ad emergere. Chissà se il Mi 5S permetterà a Xiaomi di fare il ‘salto di qualità’? I presupposti ci sono, visto che lo smartphone che verrà lanciato il prossimo 29 settembre 2016 è un vero campione sul fronte della capacità di calcolo. Pare sia potentissimo.

A confermare le indiscrezioni relative alla Ram da 6 GB e il processore Snapdragon 821, è stato anche l’informatissimo AndroidPure, che ha diffuso specifiche dettagliate del nuovo Xiaomi Mi 5S. L’azienda cinese spera veramente che le vendite del suo nuovo telefonino siano maggiori rispetto a quelle del precedente Mi 5, commercializzato in India e in Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *