Milano: rubano il Gesù dal presepe e lo fanno fumare, il video su Instagram

0
Fonte foto: Milanotoday.it

Bravata di alcuni ragazzi che rubano Gesù Bambino da un presepe e condividono il video dello scherzo su Instagram. I giovani sono stati intercettati e fermati dalle autorità che hanno riposto la statua nel legittimo posto.

Rubano il Gesù Bambino e lo fanno fumare

Alcuni ragazzi hanno rubato la statua del Gesù Bambino del presepe allestito nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Lissone, in provincia di Milano. I giovani dapprima scherniscono la statua, poi la caricano in macchina tra risate e grida. Il tutto registrato sul telefonino e poi postato su Instagram.

I protagonisti della vicenda sono alcuni ragazzi che una volta preso il Gesù Bambino iniziano a commentare la vicenda con frasi blasfeme e addirittura fanno finta di farlo fumare avvicinando la sigaretta alla bocca della statua.

Il video condiviso su Instagram

Il video è stato condiviso su uno dei profili Instagram personali di uno dei ragazzi coinvolti nella bravata, come riportato su Milanotoday.it. La vicenda che ha coinvolto i quattro ragazzi ha scatenato l’ira di molti utenti e alcune segnalazioni.

Il rapimento della statua del Gesù Bambino è stato notato la mattina del 31 dicembre 2018, dopo che alcuni fedeli si erano recati in chiesa per la celebrazione di un funerale. Il gesto è stato condannato come irrispettoso per tutti quei cittadini credenti e per le persone che si erano adoperate per realizzarlo.
Invece, a Napoli in manette un uomo per aver legato la sua compagna con un guinzaglio al collo mentre a Bari sono ancora in corso le ricerche per gli uomini che hanno assaltato un furgone portavalori.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.