Zenzero e limone per dimagrire e depurare

By | 7 aprile 2018
loading...

zenzero-limone-dimagrireLo zenzero e il limone sono un’accoppiata vincente a tavola perché aiutano a depurare l’organismo e dimagrire. Questi due prodotti naturali hanno proprietà eccezionali che possono rivelarsi utili su più fronti. Adesso ci poniamo una domanda: cosa succede al corpo se ogni giorno si assumono zenzero e limone? Il pensiero vola subito all’acqua e limone. Tutti, nella propria vita, avranno bevuto almeno una volta acqua e limone, ma pochi avranno aggiunto in tale bevanda un po’ di zenzero. Beh, tale integrazione risulta fenomenale per la salute. Vediamo perché.

Metabolismo più attivo

Zenzero e limone sono ottimi per la salute perché depurano l’organismo e aiutano a perdere peso. Alle virtù dell’acqua e del limone, infatti, si aggiungono quelle della radice di zenzero. Quest’ultimo velocizza il metabolismo, quindi aiuta a bruciare le calorie e i grassi più in fretta. Gli esperti raccomandano a chi vuole dimagrire di sorseggiare limone e zenzero come bevanda calda. Il limone, poi, favorisce la diuresi e la depurazione dell’organismo.

Oltre ad essere buoni, zenzero e limone sono un tandem trionfante perché fanno bene alla salute e purificano il corpo. Per molto tempo lo zenzero è stato ritenuto un tipico ingrediente della cucina asiatica; negli ultimi anni, per fortuna, è stato rivalutato anche in Occidente.

La radice di zenzero può essere usata in modi differenti in cucina. E si dovrebbe usare molto di più per le sue innumerevoli proprietà terapeutiche. Adesso ci poniamo una domanda che a molti potrà sembrare banale: cos’è lo zenzero?

Lo Zinziber officinale

Lo Zinziber officinale è una pianta erbacea perenne delle Zingiberaceae originaria dell’Oriente, che si trova in commercio sia come radice fresca o essiccata, che in capsule, compresse o polvere. Lo zenzero ha proprietà digestive e antinfiammatorie e non è un caso che venga prescritto in caso di dolori alle ossa o alle articolazioni. Tale pianta viene indicata anche per curare l’influenza e riequilibrare la flora batterica. Oltre alle suddette proprietà terapeutiche, lo zenzero è un potente antitumorale e previene infarti ed altre patologie dell’apparato cardiocircolatorio. Last but not least, lo zenzero è un antiossidante.

Il gingerolo fa perdere peso

Perché lo zenzero viene consigliato per perdere peso, magari insieme all’acqua e al limone? La pianta orientale fa dimagrire perché contiene il gingerolo, una sostanza chimica con proprietà termogeniche. Il gingerolo, in soldoni, favorisce l’aumento della temperatura corporea e velocizza il metabolismo. Ecco allora che i grassi e le calorie vengono bruciati in fretta.

L’aumento della temperatura corporea facilita il processo di dimagrimento e l’eliminazione dei grassi all’addome. Il paziente in sovrappeso od obeso perde più chili quando associa il consumo di zenzero e limone all’esercizio fisico e a uno stile alimentare salutare. Non tutti sanno, inoltre, che lo zenzero fa sentire sazi e migliora la digestione di proteine e carboidrati. La pianta è consigliata, poi, alle donne che ambiscono ad ottenere un ventre piatto in quando favorisce l’eliminazione dei gas intestinali.

Quanto zenzero consumare? Tale pianta può essere consumata quotidianamente, come infuso o tisana. Gli esperti consigliano a coloro che vogliono dimagrire di consumare giornalmente dai 10 ai 30 g di zenzero fresco. Il decotto allo zenzero è fenomenale per perdere peso in tempi record perché ‘vivacizza’ il metabolismo. La bevanda andrebbe bevuta al mattino, magari a digiuno, o verso sera. Mentre si prepara il decotto sarebbe bene aggiungere una scorza di un limone. Va bene anche l’aggiunta di succo di limone durante l’infusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *